Cerca

Domani via alle consultazioni

Il piano B di Napolitano:
bocciare i "mostri" di Bersani
per un governo "del presidente"

Il piano B di Napolitano:
bocciare i "mostri" di Bersani
per un governo "del presidente"

La resa dei conti inizia domani. Dopo il risultato elettorale che ha consegnato al Paese tre minoranze che tra loro comunicano poco e male e dopo l'elezione con polemiche dei due presidenti delle camere, mercoledì il presidente Giorgio Napolitano avvierà al Quirinale le consultazioni per la formazione del nuovo governo. Al Colle salirà per primo Pier Luigi Bersani. Al quale, con ogni probabilità, il capo dello Stato affiderà un incarico solo esplorativo, non convinto dei numeri che il segretario Pd sarà in grado di contare a suo favore. Bersani, nelle scorse ore, ha lasciato trapelare alcuni dei nomi dei possibili ministri del suo esecutivo, con l'intento di convincere proprio napolitano del peso della sua proposta. Nomi lontani dai partiti, fatti anche per cercare di replicare quanto avvenuto al Senato in occasione dell'elezione di Pietro Grasso: avere i voti di una parte della pattuglia di parlamentari 5 stelle. Tra questi ci sono i vari Rodotà, Settis, Saviano, De Rita. A destra c'è chi li ha definiti "i mostri" di Bersani. Che potrebbero non bastare a convincere napolitano. Il quale starebbe già pensando all'ipotesi alternativa, quella di un "governo del presidente": l'incarico affidato a un uomo o a una donna che vada a cercarsi i numeri in Parlamento invocando la responsabilità di tutti e che, proprio per la sua stessa genesi fuori dalle segreterie dei partiti, non consenta a nessuno di gridare all'inciucio. . Un governo "speciale" che traghetti il Paese il meno traumaticamente possibile verso nuove elezioni. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gerrycat

    19 Marzo 2013 - 13:01

    Il pelatone è come mortadella! Vogliono occuppare tutte le poltrone! Non solo vogliono un altro presidente di sx!Mortadella e durata anno per anno e caduto 18 mesi!

    Report

    Rispondi

  • Baronedel Carretto

    19 Marzo 2013 - 12:12

    Senza perdere tempo.

    Report

    Rispondi

  • fabiusss

    19 Marzo 2013 - 11:11

    arrendetevi

    Report

    Rispondi

  • miacis

    19 Marzo 2013 - 10:10

    Adesso che Bersani ha i numeri Grillo di fatto controlla la maggioranza con soli 10 voti!

    Report

    Rispondi

blog