Cerca

Consultazioni bollenti

Cav, un asso nella manica:
"Al Pd proporrò Passera"

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

di Salvatore Dama


Silvio Berlusconi salirà domani al Quirinale per le consultazioni. Ma quello che ha intenzione di dire a Giorgio Napolitano è già noto. L’ex presidente del Consiglio è per «un governo di responsabilità» che porti «l’Italia fuori dalla crisi» rilanciando l’economia senza più «tartassare di tasse famiglie e imprese». Il Cavaliere è disposto a turarsi il naso e a condividere con il Partito democratico il sostegno a un governo formato da personalità terze rispetto alla politica. Di più: l’ex premier sarebbe anche disponibile ad agevolare la nascita di un esecutivo guidato da Pier Luigi Bersani purché, per la prima volta da quando lui è in politica, sieda al Quirinale una personalità espressione dei partiti moderati. Nel primo caso, nella eventualità che si riformi la maggioranza larga dell’ultimo scampolo della scorsa legislatura, Berlusconi è pronto a indicare a Napolitano un nome che possa guidare la riedizione del governo dei tecnici: Corrado Passera. Nel contempo, però, siccome Berlusconi è anche un uomo realista, si tiene pronto a ogni ipotesi. Al caso che Bersani riesca a formare un governo con il sostegno di un tot di disobbedienti grillini. Alla ipotesi di elezioni in tempi ravvicinati, cosa che non dispiacerebbe affatto al Cavaliere: «Avremmo la maggioranza in entrambi i rami del Parlamento, i sondaggi ci danno avanti» (..) spiega Salvatore Dama su Libero di mercoledì 20 marzo.  

Silvio Berlusconi è determinato a giocare le sue carte con Napolitano. Per il Cav non si può ignorare chi ha raccolto come nel caso del Pdl il 30 per cento dei voti degli italiani. Silvio finalmente farà il suo nome per il governo. Probabilmente sarà l'ex ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera. Un nome terzo che può far convergere sul nome di Passera Pd e Pdl. Il Cav continua a cercare un impegno di responsabilità tra le file della sinistra. Ma i democratici ai suoi appelli hanno sempre risposto picche. Ora è giunto il tempo di passare ai fatti. E Berlusconi vuole essere protagonista per il bene del Paese. 

 

Leggi l'approfondimento di Salvatore Dama su Libero di mercoledì 20 marzo

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ubidoc

    ubidoc

    21 Marzo 2013 - 17:05

    Ancora la passera.....ma quanto ci costi !

    Report

    Rispondi

  • maverick100

    21 Marzo 2013 - 01:01

    E meglio che continua a fare il bunga bunga con le sue amiche

    Report

    Rispondi

  • ATROPO

    21 Marzo 2013 - 00:12

    Silvio, puoi anche, cortesemente, farla finita di rincorrere il PD...ti comporti come un bambino autistico...l'hai capito si' o no che x loro sei come la peste ??? Non ti vogliono! Capiscilo! Piuttosto che prostituirti come la più squallida delle baldracche proponendo personaggi che nn piacciono neppure a te ( figuriamoci ad un elettore ..) gioca in contropiede. Male che vada avrai conservato l'onore ( quel brandello che ti hanno lasciato e che tu hai contribuito a non sputtanare )...Capisci: NON TI CONSIDERANO. Ormai è andata così...mettiti all'opposizione e falla x davvero...e basta con i leccaculo. Questa legislatura sarà una iattura ma lasciali agire allo scoperto e si sputtaneranno da soli: il pd e m5s si fagociteranno a vicenda, visto che sono uguali. Non invischiarti e, per favore, trova un sostituto degno di te al 1994...fa' come Papa Ratzinger...passo indietro e ricorda che anche grazie a te che c'è un Grillo.SVEGLIATI !!!!!!

    Report

    Rispondi

  • ATROPO

    20 Marzo 2013 - 23:11

    Silvio, ora basta....stavo per votare grillo ma mi sono trattenuta ricordandomi di Re Travicello...pero' non puoi più tirare la corda.Un tuo grande, grandissimo dòlo è quello di esserti sempre circondato da yes-man e gente mediocre per cui ora ti trovi a proporre un Passera ( ...ma perfavore...)detestatissimo ( governo Monti). Se pensi che lui sia un moderato ti illudi come ti sei illuso in moltissime occasioni ( facendola scontare a noi italioti ). Passera è "da bosco e riviera" peggio di banderuola al vento. Ed è immafiato con banche e "poteri forti". E dubito che lui si comprometterà con te, che sei "impresentabile"... Vedi cosa succede ad essere narcisisti e circondarsi da persone mediocri o deboli ? Non hai nessuno da proporre,la gente "presentabile" stà tutta dall'altra parte.Però, visto che un guitto ninfofilo come Fo era presentabile, da' retta a Sgarbi...se vuoi uno pratico e non politicizzato proponi il grande Maestro Riccardo Muti. Italiano vero e libero, grande persona.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog