Cerca

Passo d'addio?

Napolitano a Sant'Anna di Stazzema: "Questo il mio ultimo atto pubblico da presidente"

Mattinata di commemorazioni per il capo dello Stato: prima a Roma per le Fosse Ardeatine, quindi in Versilia, per testimoniare contro le stragi nazi-fasciste

Napolitano a Sant'Anna di Stazzema: "Questo il mio ultimo atto pubblico da presidente"

Una domenica di ricordo anti-fascista che sa di passo d'addio. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in mattinata ha prima presenziato a Roma alla celebrazione del 69esimo anniversario della strage nazista delle Fosse Ardeatine, quindi si è spostato a Sant'Anna di Stazzema, in Versilia, dove il 12 agosto 1944 furono massacrati 560 civili. "Questo è probabilmente l'ultimo atto pubblico ufficiale che io compio - ha commentato commosso Napolitano - e sono felice che sia questo". Insiema al presidente c'era il collega tedesco Joachim Gauck. Napolitano ha dunque lasciato intendere ancora una volta che per lui non ci sarà nessun bis al Quirinale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog