Cerca

Consultazioni

Montezemoliani contro montiani
"No a un governicchio Bersani"
Il centrino si spacca ancora

Martedì il segretario Pd vedrà i leader di Scelta civica. Dellai a Il Messaggero: "Serve responsabilità". Italia Futura:"No a indecorosa caccia voti grillini e leghisti"

Montezemoliani contro montiani
"No a un governicchio Bersani"
Il centrino si spacca ancora

E' previsto per martedì l'incontro tra il presidente incaricato Pier Luigi Bersani e i vertici di Scelta civica. E nel "partito di Monti" si aggrava la frattura tra gli "uomini del prof" e i montezemoliani di Italia Futura. Che oggi, tramite il loro portavoce Andrea Olivero, hanno messo in guardia i vertici dall'accordare il loro sostegno a quello che hanno mdefinito un "governicchio" Bersani. Una risposta a quanto detto nei giorni scorsi da Mario Mauro e dal capogruppo di Scelta civica alla Camera, Lorenzo Dellai, a proposito del "senso di reponsabilità" bdelle forze politiche. "Siamo convinti che la situazione del nostro Paese esige da parte di tutti i partiti una grande responsabilita'. Se tutti restano con i propri veti e le proprie pregiudiziali le strade restano chiuse" aveva dichiarato a IlMessaggero Dellai.

Parole alle quali Olivero ha così replicato oggi: "Senza i nostri voti il 'piano A' di Bersani non potra' vedere la luce e la parola ripassera' immediatamente al presidente Napolitano. Anche per questo e' necessario dire con maggiore chiarezza che non siamo disposti a sostenere governicchi. Bisogna recuperare una centralita' rispetto ai problemi degli italiani, piuttosto che inseguire un'immaginaria centralita' nelle trattative politiche. Il linguaggio della verita' e' quello che i cittadini capiscono meglio, soprattutto in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo". E ancora: "Quello che serve all'Italia e' un 'governo di scopo' che abbia una largo consenso parlamentare, non un confuso tentativo di strappare qualche parlamentare qua e la' per varare un esecutivo debole con una indecorosa caccia ai voti leghisti e grillini".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino1900

    25 Marzo 2013 - 12:12

    e si bersani farebbe danni, e ci vuole un capo dell'esecutivo che non pensi ai suoi guai giudiziari. esattamente come il nano, vero? quello che chiede di beneficiare di un salvacondotto giudiziario. quello che ha amici rispettabilissimi, come Mangano. quello che non ha lasciato il Paese in macerie, come il nano da Harcore.

    Report

    Rispondi

  • PACCHE

    25 Marzo 2013 - 12:12

    Meno male che alle ultime elezioni Montezemolo è intervenuto, buttando nella mischia tutto il suo peso politico. Determinando così la schiacciante vittoria di Casini, Monti e tutto il centro. Pirro era un dilettante.

    Report

    Rispondi

  • futuro libero

    25 Marzo 2013 - 11:11

    prima delle elezioni il PDL era spaccato mentre gli altri partiti erano tutti unitissimi. Oggi si legge il PD spaccato ora anche il centro si spacca e meraviglia invece il PDL è tutto unito ed ha quasi vinto alle ultime elezioni.Divertente. Andiamo al voto che vinciamo alla grande.

    Report

    Rispondi

  • Liberopensatore1950

    25 Marzo 2013 - 06:06

    Praticamente è sempre vissuto in ambito politico quando non in banche (d'affari e club annessi...), possibile che studenti e Bocconi tutta non si buttino a terra e si strappino i capelli non avendo a disposizione un così illuminato esperto in economia e, in particolare, su come distruggerla? Come faranno ora gli studenti ad apprendere i metodi distruttivi deviati che l'europa utilizza sguinzagliano le sue pedine in giro per il mondo? Mi spiace per quei poveri ragazzi che perdono l'occasione per ficcarsi nella parapolitica distruttiva tesa ad affidare lo scettro del potere a pochi. Fortunatamente, con il Prof. abbiamo quel tenerone di Olivero che maschera molto bene la sua tensione interiore; fra cinquant'anni, sarà il Casini di quel periodo. Sono i "tender" delle vecchie locomotive a vapore, loro trasportano il carbone da buttare in caldaia. Come certi Eletta...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog