Cerca

Così parlò Pier Luigi

Bersani: "La situazione è drammatica. Serve un governo che faccia miracoli"

Il segretario del Partito Democratico: "La corsa al Colle? Non parliamo di queste cose. I litigi con Renzi? Non esistono"

Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani

Ora anche Pier Luigi Bersani sembra alzare bandiera bianca: "La situazione è drammatica, molti continuano a credere che la crisi sia alle spalle, invece ce l'abbiamo ancora davanti. Serve un governo. Anzi, servirebbe un governo che fa i miracoli". Così il leader del Pd ai giornalisti che gli chiedevano come proseguissero i colloqui con le parti sociali, che da par loro hanno chiesto "un esecutivo a tutti i costi". Sui retroscena per la corsa al Colle e sui vari nomi che si fanno ogni giorni, Bersani ha detto: "Osservo divertito". Quindi rifugge le risposte: "Ci mancherebbe che ci mettessimo a parlare anche di quello...". Infine una battuta sui presunti dissidi con il rottamatore Matteo Renzi: "Non abbiamo mai litigato", risponde Bersani, tranchant, a chi gli chiede se avesse fatto pace con Matteo Renzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    26 Marzo 2013 - 07:07

    Il problema è che questo non si sente ciò che realmente è ovvero UN PIRLA-

    Report

    Rispondi

  • enio rossi

    25 Marzo 2013 - 19:07

    A me questo sembra un dinosauro fuori dal tempo che non si è reso ancora conto che il muro di Berlino è stato abbattuto. Se continua così e non lo fermano riuscirà a distruggere quel poco che resta dell'Italia. Oltre a se stesso.

    Report

    Rispondi

  • paolo44

    25 Marzo 2013 - 18:06

    Questo mediocre funzionario di partito di professione sta affossando l'Italia per salvare il suo miserabile culo. E Napolitano ha ceduto al dictat e gli dà ancora spazio! E quel coacervo di politicanti rossi gli va dietro! Kriminali!

    Report

    Rispondi

  • encol

    25 Marzo 2013 - 17:05

    Mandatelo a smacchiare o pettinare bambole fatene ciò che volete ma toglietelo di mezzo SUBITO. E' mai possibile che nella situazione drammatica in cui si trovano migliaia di famiglie italiane al posto di trovare una intesa per governare passi il suo tempo a consultare organizzazione certamente degne di ascolto ma che non gli servono per formare un governo. Da tutti ha ascoltato comunque la stessa musica BISOGNA FARE PRESTO - Non vogliamo essere guidati da altri farlocchi quelli che ci stanno lasciando bastano e avanzano per i prossimi 100 anni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog