Cerca

Così parlò Pier Luigi

Bersani: "La situazione è drammatica. Serve un governo che faccia miracoli"

Il segretario del Partito Democratico: "La corsa al Colle? Non parliamo di queste cose. I litigi con Renzi? Non esistono"

11
Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani

Ora anche Pier Luigi Bersani sembra alzare bandiera bianca: "La situazione è drammatica, molti continuano a credere che la crisi sia alle spalle, invece ce l'abbiamo ancora davanti. Serve un governo. Anzi, servirebbe un governo che fa i miracoli". Così il leader del Pd ai giornalisti che gli chiedevano come proseguissero i colloqui con le parti sociali, che da par loro hanno chiesto "un esecutivo a tutti i costi". Sui retroscena per la corsa al Colle e sui vari nomi che si fanno ogni giorni, Bersani ha detto: "Osservo divertito". Quindi rifugge le risposte: "Ci mancherebbe che ci mettessimo a parlare anche di quello...". Infine una battuta sui presunti dissidi con il rottamatore Matteo Renzi: "Non abbiamo mai litigato", risponde Bersani, tranchant, a chi gli chiede se avesse fatto pace con Matteo Renzi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    26 Marzo 2013 - 07:07

    Il problema è che questo non si sente ciò che realmente è ovvero UN PIRLA-

    Report

    Rispondi

  • enio rossi

    25 Marzo 2013 - 19:07

    A me questo sembra un dinosauro fuori dal tempo che non si è reso ancora conto che il muro di Berlino è stato abbattuto. Se continua così e non lo fermano riuscirà a distruggere quel poco che resta dell'Italia. Oltre a se stesso.

    Report

    Rispondi

  • paolo44

    25 Marzo 2013 - 18:06

    Questo mediocre funzionario di partito di professione sta affossando l'Italia per salvare il suo miserabile culo. E Napolitano ha ceduto al dictat e gli dà ancora spazio! E quel coacervo di politicanti rossi gli va dietro! Kriminali!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media