Cerca

Arroganza sinistra

Il premier meno votato della storia
Bersani ha contro 8 italiani su 10
Ma vuole prendersi anche il Colle

Il Pd ha ricevuto la preferenza del 18,42% degli aventi diritto: "forte" di queste percentuali non solo vuole fare il presidente, ma occupare anche le istituzioni. Tutte

Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani

 

di Fosca Bincher

Quasi otto italiani su dieci alle ultime elezioni hanno deciso di non farsi governare da Pierluigi Bersani. Il suo partito, il Pd, ha ottenuto il 18,42% dei voti degli aventi diritto, la sua coalizione il 21,42%. Con queste percentuali Bersani è il premier che meno rappresenta gli italiani nella lunga storia repubblicana. Nessuno dalla caduta del fascismo ad oggi, attraversando prima e seconda repubblica, ha avuto un incarico avendo contro quasi 8 italiani su dieci. Nemmeno i rarissimi e brevissimi governi di minoranza che pure ci sono stati con l’orizzonte di una manciata di mesi di sopravvivenza hanno rappresentato così poco il corpo elettorale. Se è accaduto a Bersani nel 2013 naturalmente è altrettanto bassa la rappresentatività degli altri leader politici: quella di Berlusconi è pressoché identica, Beppe Grillo non è stato voluto da più di otto italiani ogni dieci aventi diritto al voto (cifra che ridimensiona di molto la sua effettiva popolarità), Mario Monti è stato rifiutato addirittura da 9,2 italiani su dieci. (...)  

Come spiega Fosca Bincher su Libero di mercoledì 27 marzo, Pier Luigi Bersani passerà alla storia. Ma entrandoci dalla porta sbagliata: è il (potenziale) presidente del Consiglio meno votato da che esiste la Repubblica italiana. Hanno scelto l'uomo che viene da Bettola soltanto il 18,42% degli aventi diritto. Ma lui, "forte" di questi numeri, tira dritto per la sua strada: vuole fare il premier, e dopo essersi preso la presidenza di Camera e Senato, vuole decidere anche il nuovo Capo dello Stato.

Leggi l'approfondimento di Fosca Bincher su Libero di mercoledì 27 marzo

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxgarbo

    27 Marzo 2013 - 10:10

    che è meglio!

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    27 Marzo 2013 - 09:09

    Non ho alcuna simpatia per Bersani ma desidero un'informzione completa, in modo che si possa poi fare le considerazioni. Un pricipio che non vedo rispettato nel titolo di questo servizio.Fosca Bincher, alias Fanco Bechis, evidenzia la percentuale risicata di Bersani e mi va bene, ma, guarda caso, la stessa regola vale per Berlusconi e Grillo. Quanto alle mani della sinistra sulle cariche: si comporta come il centrodestra nel 2008 e anche in altre circostanze. Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

  • 19gig50

    27 Marzo 2013 - 09:09

    Ma assumitele te testina, che per il tuo egocentrismo da demente rischi di rovinare ancora di più questa Nazione allo sbando. Gente come te e come l'attuale premier andrebbero rinchiusi per attentato alla stabilità di uno Stato. Smetti di pensare alla tua notorietà e accetta un compromesso per il bene degli italiani.

    Report

    Rispondi

blog