Cerca

Dal Colle

Quirinale: oggi i dieci 'saggi' da Giorgio Napolitano

Il primo gruppo a riunirsi sarà quello che dovrà occuparsi delle tematiche economico sociali. A seguire, la commissione per le proposte istituzionali

Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano

E' iniziata oggi, martedì 2 aprile, al Quirinale, la riuniuone dei dieci 'saggi' chiamati da Giorgio Napolitano a sbrogliare l'intricata matassa formatasi dopo il voto di febbraio. Il primo gruppo a riunirsi, alle 11, è stato quello incaricato di occuparsi delle tematiche economico sociali, composto da Enrico Giovannini, Giovanni Pietruzzella, Salvatore Rossi, Enrico Moavero Milanese, Giancarlo Giorgetti e Filippo Bubbico. Subito dopo, verso le 12, è toccato al gruppo che dovrà occuparsi delle questioni istituzionali, di cui fanno parte Valerio Onida, Mario Mauro, Gaetano Quagliarello e Luciano Violante

Il clima è incandescente, la strada tutta in salita, prova ne sono le recenti dichiarazioni di Silvio Berlusconi che ha minacciato di far saltare il tavolo qualora non si dovesse formare, a breve, un governo politico, e quelle di Pierluigi Bersani, di appoggio al Capo dello Stato, che sono però sembrate troppo di circostanza. Ciononostante, i 'saggi' hanno preso seriamente l'incarico: "Agiremo con grande serietà e grande impegno nell'interesse del Paese", ha dichiarato Filippo Bubbico. Alla domanda su quali siano le priorità da affrontare, l'esponente del Pd ha precisato: "Verranno definite nel corso dell'incontro, sulla scorta del mandato che Napolitano ci conferirà". Per le 16, invece, Pierluigi Bersani ed Enrico Letta hanno indetto una conferenza stampa con i giornalisti, che verrà trasmessa in diretta streming su Youdem, nel corso della quale riferiranno sulla situazione politica attuale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gioch

    03 Aprile 2013 - 12:12

    ...Giorgetti fa tenerezza per quanta insofferenza mostra a stare in quella compagnia.

    Report

    Rispondi

blog