Cerca

L'ultimo post

Grillo: "Chi ci chiede l'intesa col Pd ha sbagliato a votarci"

Il comico a Cinque Stelle invita i sostenitori dell'accordo "a votare per un partito, la prossima volta". Sui 10 saggi: "Mai al tavolo con loro"

Beppe Grillo

Beppe Grillo

 

Silenzio, parla il blog. Beppe Grillo torna a diffondere il suo verbo. In rete, ovviamente. Nel mirino del comico, oggi, chi invita i pentastellati all'intesa con il Partito Democratico. Grillo, tranchant, spiega che chi vuole l'accordo di governo ha sbagliato a votare il Movimento 5 Stelle e, la prossima volta, "è pregato di votare un partito". Questo il succo del suo ultimo post, costellato da un'infinità di punti interrogativi: "Perché hai votato il MoVimento 5 Stelle? Per fare un governo con i vecchi partiti? Per votare in Parlamento i meno peggio? Per discutere con il pdmenoelle di programma quando quello del M5S è il suo esatto contrario? Per spartire poltrone e posti di comando a partire dalle presidenze di Camera e Senato?" chiede polemico il capetto a Cinque Stelle.

Il mantra - L'elenco dei punti interrogativi è appena iniziato. Grillo prosegue: "Per autorizzare l'esproprio del Parlamento che, dopo un mese, non ha ancora nominato le commissioni? Per fare la Tav, la Gronda e gli inceneritori di Bersani? Per legittimare una classe dirigente che ha fatto fallire il Paese? Per seppellire MPS sotto il tappeto pdimenoellnno, il più grosso scandalo finanziario della Repubblica? Per delegare qualcuno a tuo posto e stare alla finestra e vedere l’effetto che fa?". E poi ancora altre domande, sui finanziamenti elettorali, sullo scudo fiscale, sulla "televisione pubblica indecente" e via così, il solito mantra di Beppe.

Contro i "10 saggi" - Nel suo post, Grillo, completa la piroetta di 360 gradi sui "dieci saggi" nominati da Napolitano. I pareri positivi sulle due commissioni nominate da Napolitano sono stati archiviati da un pezzo. Così oggi Grillo ribadisce che "i 10 saggi sono parte del problema". Quindi l'ennesimo diktat, l'ennesima imposizione ai suoi adepti: "Non bisogna andare alle riunioni con loro". Anche in questo caso, Beppe spiega il suo pensiero sfruttando il punti interrogativi: "Perchè hai votato il MoVimento 5 Stelle? Per partecipare a riunioni extra parlamentari di 10 saggi che sono parte del problema? Per non mandarli tutti a casa?".  

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giancgazz

    08 Aprile 2013 - 19:07

    Li hai tutti contro questi ladri farabutti ,che cesso di paese!

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    04 Aprile 2013 - 17:05

    Basta torniamo a votare , vedrai Grillo dove se la mette la sua percentuale .... Intanto la figura di M ce l'abbiamo gia' fatta ,e per colpa delle non grandi intese con il PD da parte del dittatore Grillo, Napolitano alla sua eta' e' stato costretto a sfornare i 10 saggi in 10 giorni. Bravi grillini invece di portare alla crescita ci avete portato ad un ennesimo disatro comica all'italiana.

    Report

    Rispondi

  • noinciucio

    04 Aprile 2013 - 08:08

    1) avrebbe mandato tutti a casa e aperto il Parlamento come una scatola di tonno, ma ancora non ha fatto nulla 2) disse ai suoi di non votare Grasso alla Presidenza del Senato, pena l'espulsione dal Movimento e si è visto come è andata a finire!; 3)disse ai suoi di non comportarsi come si era comportata la classe politica precedente, sempre pena l'espulsione dal Movimento, ma si è visto come è andata a finire (pranzi alla buvette, uso di auto blu e richiesta di rimborsi benzina e nessuna espulsione!; 4) promise ai parmensi che qualora avessero eletto sindaco il candidato del M5S non sarebbe mai stato acceso l'inceneritore e invece...5)ha sempre dichiarato di essere ecologista e si è presentato al Quirinale con un SUV 6)è contro la TAV, ma Casaleggio e i suoi eletti viaggiano (gratis) sui treni ad alta velocità! Praticamente è la pubblicita del famoso detto "PREDICA BENE, MA RAZZOLA MALE"!!! e mi vieni a parlare di coerenza, ma fammi il piacere!!!!

    Report

    Rispondi

  • globy

    03 Aprile 2013 - 21:09

    ci servono i voti dei 5 stelle non quelli mancati dei partiti, che si votassero i loro eroi che ci hanno portato alla rovina!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog