Cerca

Casta dura a morire

Fini e Bertinotti alleati per difendere i privilegi

I due ex presidenti della Camera non lasciano gli uffici di Palazzo Theodoli: "Ci spettano per legge"

Fausto Bertinotti e Gianfranco Fini

Fausto Bertinotti e Gianfranco Fini

 

Non mollano poltrona e scrivania gli ex presidenti della Camera Gianfranco Fini e Fausto Bertinotti. Sollecitati dal grillino Luigi Di Maio - che a sua volta sta facendo pressioni sulla neo-presidente Laura Boldrini - non hanno alcuna intenzione di lasciare liberi gli uffici del prestigioso palazzo Theodoli in piazza del Parlamento. Gli spettano per legge, punto.

In effetti, gli ex presidenti della Camera, scrive il Giornale, hanno diritto all'uso gratuito di uffici, auto blu e personale, per dieci anni dopo la fine della legislatura (una volta era "a vita"). Ma in tempo di crisi e di tagli, forse è più opportuno  rinunciare a tali privilegi. Così hanno fatto gli "aventi diritto" Luciano Violante e Pierferdinando Casini, che hanno colto l'invito a lasciare le nobili stanze. Ma Fausto Bertinotti e Gianfranco Fini restano aggrappati alla loro poltrona. Il primo ha tagliato corto: "Mi attengo alla legge". Il secondo con la stessa giustificazione ha negato la propria disponibilità a liberare l'ufficio.  

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pantera54321

    04 Aprile 2015 - 00:12

    A questo punto devono cambiare la legge!!!!!!!!!!Questo sperpero di denaro non serve al popolo Italiano ma solo alle loro tasche

    Report

    Rispondi

  • eureka.mi

    20 Aprile 2013 - 12:12

    Meglio che si ritirino, i sacrifici (se così si possono chiamare i loro) e'ora che vengano fatti anche dai politici trombati. Salvino almeno la faccia Visto che il portafoglio è già pieno.

    Report

    Rispondi

  • maik57

    14 Aprile 2013 - 22:10

    gli scarponi chiodati c'è l'ho e li voglio consumare dando tanti di quei calci nel fondosciena a questi due parassiti, a un fino a montecarlo, l'altro fino in siberia!

    Report

    Rispondi

  • diocleziano48

    13 Aprile 2013 - 11:11

    Sembrano una triste parodia dei fratelli De Rege. Ma solo uno dei due è veramente ributtante..

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog