Cerca

Senatùr all'attacco

Lega Nord, rischio epurazioni. Bossi: "Se continua così non resto nemmeno io"

Umberto stuzzica Maroni e l'ipotesi di cacciare Reguzzoni e i ribelli: "Io non ho mai messo nessuno fuori dal partito, a parte i traditori. Tanti anni per costruire il Carroccio, e poi..."

Lega Nord, rischio epurazioni. Bossi: "Se continua così non resto nemmeno io"

"Questi sono un po' matti. Tanti anni per mettere insieme un'organizzazione e poi ... Alla fine non resterò lì neppure io, se va avanti così". Umberto Bossi riaccende la polemica in casa Lega Nord su fratture ed eventuali epurazioni. Un caso aperto dal raduno di Pontida e dalle frizioni tra manifestanti, nonostante il segretario federale Roberto Maroni abbia negato con forza ogni voce di fronda interna, per esempio tra lumbàrd e veneti. Il consiglio nazionale della Lega lombarda mercoledì ha però proposto provvedimenti disciplinari nei confronti dell'ex capogruppo alla Camera Marco Reguzzoni, nemico storico di Bobo Maroni, e altri. Intervistato dai giornalisti locali, a Varese, a margine di una cerimonia in onore di Calogero Marrone, nonno della moglie, il Senatùr non si è trattenuto e a chi gli ha chiesto se darà vita a una nuova Lega ha però risposto: "No, questo no". In ogni caso, il presidente del Carroccio tiene a precisare di non aver "mai messo nessuno fuori dalla Lega, tranne chi si era venduto visibilmente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alberto55

    12 Aprile 2013 - 20:08

    Se penso che nel passato ho dato il voto a questi pagliacci, mi vengono i brividi! Siete dei fantocci che hanno approfittato della gente magari un pò credulona come me, ma avete pagato caro il vostro comportamento inqualificabile e lo pagherete ancora di più alle prossime elezioni! Fantocci, fantocci, fantocci!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • mio mii

    12 Aprile 2013 - 10:10

    ...di sicura residenza ASSISTITA (Lazio, Campania, Clalbria, Sicilia...): se non c'era l'Umberto il nord era messo MOLTO PEGGIO di com'è ora. andate a vomitare insulti da qualche altra parte, per esempioa SCAMPIA, o nella LOCRIDE, cretini!!

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    12 Aprile 2013 - 09:09

    Finalmente una figura umana più che normale, addirittura eroica (Calogero Marrone) nello sballato entourage del gruppo Umberto & C. Peccato che un simile esempio di vita non sia servito agli attuali k0glioni leghisti Bossi!!

    Report

    Rispondi

  • Aries

    11 Aprile 2013 - 21:09

    Avete raccontato frottole ai valligiani, avete commerciato in diamanti , avete inventato la Padania ed altre sciocchezze, non avete approfittato per maturare pur essendo in uno schieramento liberale e centrista, aparte Maroni e Tosi non c'è nessuno che vale un marengo, ed allora buttatevi nel Po e fatela finita.

    Report

    Rispondi

blog