Cerca

Attacco al governatore

Berlusconi: "Vendola? Quando parla non si capisce niente"

Berlusconi a Bari si scaglia contro Nichi: "Cosa sarebbe successo se con il giudice che mi deve giudicare ci fossi andato a pranzo io?"

Nichi Vendola

Vendola Re della Casta. Di Benny

 

"Devo darvi una delusione, oggi qui  sul palco con noi non ci sarà Nichi Vendola...”. Dal palco della manifestazione del Pdl a Bari Silvio Berlusconi ironizza sul leader di Sel, governatore della Puglia. Quando sente il nome di Nichi la piazza grida   'buu, buu". “Quelle dichiarazioni che Vendola fa - dice il Cavaliere - fanno sentire tanto stupidi perché non si capisce niente.... Ci sono solo io, non le sue elucubrazioni, vi dovete accontentare". Così il Cav, mentre la piazza fischia sonoramente: tutti i fischi sono per il governatore. E Berlusconi: "E' una reazione rozza ma devo confessare, efficace...”.

Toghe rosse - Berlusconi attacca poi Vendola sul famoso pranzo, immortalato da una foto, con il giudice che lo avrebbe assolto: "Nichi ci può insegnare come fare bene l'imputato: lui con i magistrati ci va piacevolmente a pranzo. Fatevi una domanda: che sarebbe successo in Italia se una cosa del genere fosse capitata a me? Se fossi stato scoperto a cena con un giudice che poi lo avesse assolto, cosa sarebbe successo?". E sarcastico aggiunge: "Vi immaginate i commenti di Santoro, Floris, la Annunziata? Non ci posso neanche pensare...".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eureka.mi

    15 Aprile 2013 - 12:12

    Santoro Floris e l'Annunziata fanno come le tre scimmiette: non vedo, non sento, non parlo.

    Report

    Rispondi

  • perfido

    14 Aprile 2013 - 22:10

    BERLUSCONI :"Cosa sarebbe successo se con il giudice che mi deve giudicare ci fossi andato a pranzo io". Non metta le mani avanti, i magistrati non si siedono a tavola con le persone ricche, loro cercano i proletari.

    Report

    Rispondi

blog