Cerca

Il piano

Alessandro Di Battista sindaco di Roma: il piano del M5s per il dopo-Raggi

24 Dicembre 2016

4
Alessandro Di Battista

Ore contate per Virginia Raggi, la sindaca del più rapido, clamoroso e strepitoso disastro Capitale. Sostanzialmente scaricata da Beppe Grillo e da quasi tutto il M5s, l'unico obiettivo è trovare un modo per "paracadutarla" lontana dal Campidoglio. I vertici grillini, secondo quanto scrive Il Tempo, avrebbero ben chiaro l'obiettivo: dimissioni e nuove elezioni già quest'anno. E una clamorosa sorpresa: già, perché si sussurra che, stavolta, a candidarsi potrebbe davvero essere Alessandro Di Battista, il pasionario col vizio del congiuntivo sbagliato e dalla parlata (eccessivamente) enfatica il quale, suppongono i pentastellati, potrebbe riuscire nell'impresa di rivincere le elezioni dopo il disastro di Virginia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • straniero

    26 Dicembre 2016 - 10:10

    Se questi devono governare l'italia, Renzi presidente del consiglio a vita.

    Report

    Rispondi

  • placidoolivieri

    24 Dicembre 2016 - 19:07

    Si elimina un disastro e se ne aggiunge uno peggiore.

    Report

    Rispondi

  • ghinoditacco2

    24 Dicembre 2016 - 18:06

    E come disse Totò: "Stiamo freschi"!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media