Cerca

Giordano

In piazza contro loro stessi: la tragicommedia dei democratici scoppiati

L'ultima follia del Pd: una manifestazione per evitare che Marini, uno dei loro fondatori, vada al Colle. Vogliono Rodotà perché ha firmato un appello anti-Cav

Mario Giordano

Mario Giordano

 

di Mario Giordano

Tutti in piazza, tutti in piazza: oggi si protesta contro noi  stessi. L’ultima follia del Pd in fase autodistruttiva è una manifestazione che prende di mira finalmente chi ha fatto davvero del male al partito: cioè colui che l’ha fondato. Franco Marini: eccolo lì, paga una volta per tutte le conseguenze di quell’atto insano. Che cosa gli è mai saltato in mente? I militanti del Pd, per  ricompensarlo di aver dato vita al Pd, lo contestano a Montecitorio, pronunciando il suo nome come se fosse quello di Mengele. Marini? Che schifo. Marini? Che disastro. Marini? Se lo eleggono brucio la mia tessera.  Proprio così: lo dicono e lo fanno, bruciano la tessera. Fuocherello purificatore per lavar via l’infamia massima:  la candidatura di un compagno di partito. (...)

Su Libero di venerdì 19 aprile, Mario Giordano scrive dello psicodramma che scuote il centrosinistra. L'epicentro è Franco Marini, contro il quale i "democratici scoppiati" scendono in piazza. Insomma, il Pd scende in piazza contro se stesso. L'ultima loro follia è la manifestazione per evitare che un fondatore del Pd vada al Quirinale. Vogliono Stefano Rodotà. Il motivo? Solo perché ha firmato un appello anti-Berlusconi.

Leggi il commento di Mario Giordano su Libero di venerdì 19 aprile

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Bacillo48

    19 Aprile 2013 - 18:06

    x Pinkalikoi ma lei crede che Giordano "ragioni" con la sua testa? Dovrebbe prendere atto che il sig Giordano scrive quello che conviene al suo padrone che lo paga profumatamente!! Mi sembra evidente!!

    Report

    Rispondi

  • Bacillo48

    19 Aprile 2013 - 18:06

    Come sto godendo!!! sono come un riccio godo godo e godo ancora... ah ah ah sapere il cav inculato per tre volte sempre dallo stesso Prodi.. chissà come gode lui!!!

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    19 Aprile 2013 - 12:12

    Quella di stare al governo la mattina, ma di andare a manifestare contro al pomeriggio. Governo prodi docet.

    Report

    Rispondi

  • paolo44

    19 Aprile 2013 - 11:11

    Ormai siamo un paese di pagliacci, quattro barboni che urlano in piazza fanno dimenticare milioni di voti veri nelle urne. E' senz'altro stata una messinscena di una minoranza organizzata, e subito le brache son calate.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog