Cerca

Stallo Colle

Bersani va da Napolitano

Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani non sa più cosa fare, sono ore drammatiche per il segretario che ieri, venerì 19 aprile, dopo la disfatta di Romano Prodi ha dato le sue dimissioni, dimissioni che saranno operative dal momento in cui sarà eletto il presidente della Repubblica. Fonti interne al Pd riferiscono che Pier Luigi Bersani  è salito al Colle insieme con Enrico Letta per un incontro con Giorgio Napolitano. Il  Partito Democratico, secondo fonti parlamentari  si starebbe orientando a chiedere all’attuale Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la disponibilità per un nuovo mandato.. Bruciati tutti i candidati proposti e arrivati a questo punto, con il Pd sfasciato,  una delle soluzioni possibili è chiedere all'attuale presidente della Repubblica l'"estremo sacrificio": quello di ricandidarsi. Ma Napolitano ha già detto  più volte di non essere disponibile per motivi anafrafici. L'ipotesi di un Napolitano-bis non dispiacerebbe neanche al Cavaliere che più volte ha indicato questa strada come unica via d'uscita dalla situazione di stallo in cui si trova la politica.  Su questa strada spinge anche Lista Civica. La situazione è paradossale: il pressing si fa forte proprio mentre al Quirinale è in corso il trasloco di Napolitano, con gli scatolono già pronti a essere trasferiti a Palazzo Madama dove Napolitano avrà il suo ufficio di senatore a vita. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Antonton1943

    20 Aprile 2013 - 12:12

    Lei ha VINTO! Ma lasci stare Napolitano, l'ho detto a Bersani e lo dico anche a Lei. Lo lasci tranquillo!!! La sua vita politica l'ha svolta ed è giusto che completi la sua anzianità in famiglia, lontano dai casini politici che stiamo attraversndo. Tanto Cavaliere, Lei alle elezioni andrà lo stesso, più prima che poi e vincerà alla grande! Ha assunto una posizione che sarà premiata dagli Italiani, ma non invochi anche Lei Napolitano, gran brava persona, che ha fatto la sua carriera onestamente, nel suo credo politico. Che vada a casa a godersi gli ultimi anno di vita, che siano tanti, ma nella beatitudine della famiglia. Basta fargli violenza! Basta tirarlo per la giacca! Rischiate il ridicolo! POVERA ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • Antonton1943

    20 Aprile 2013 - 11:11

    Ma che ci va a fare da quel poveruomo di Napolitano. Il Compagno Napolitano ha fatto il suo, con equilibrio e dignità, quale Presidente della Repubblica. Ora è molto anziano e merita un giusto riposo in famiglia. Basta Bersani, vattene a casa senza ulteriori brutte, anzi pessime figure, ne hai fatte già abbastanza, hai raggiunto il colmo! Lascia in pace Napolitano! E' ANZIANO HAI CAPITO?. MERITA TRANQUILLITA'! vergognati!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sparisci dalla scena politica, gli Italiani sono saturi!!!!!!! di te, del tuo veterocomunismo di cui siamo infestati. Ma piantala un po' e togliti dai piedi! Lascia che l'iniziativa privata si riattivi, signor tassaiolo. Lascia che l' Italia si riprenda; lascia che i sindcati comunisti si liquefino! Sei e siete fuori tempo, anacronistici, arnesi del passato! Lascia che i DOVERI si coniughino con i DIRITTI! TU HA PERSO! CONVINCITI! CHIEDILO IN GIRO. In buona sostanza, hai politicamente rotto!!!!!

    Report

    Rispondi

  • pricippo

    20 Aprile 2013 - 11:11

    CHI SEMINA VENTO RACCOGLIE TEMPESTA

    Report

    Rispondi

  • operalnero

    20 Aprile 2013 - 11:11

    Non sanno fare di meglio che affidarsi ad un quasi novantenne.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog