Cerca

Faida a sinistra

Il nuovo partito di Vendola nasce l'8 maggio: punta a rubare voti (e politici) al Pd

Sel non ha votato per Napolitano: "Stiamo con Rodotà, il governissimo una sciagura per l'Italia. Oggi ha vinto Berlusconi". Nichi flirta coi 5 Stelle...

Il nuovo partito di Vendola nasce l'8 maggio: punta a rubare voti (e politici) al Pd

 

Ricordate Italia bene comune? Slogan superato, visto che quelli che dovevano lavorare insieme si stanno tirando più coltellate di briganti comuni. Pd e Sel sono due ex partiti: il primo disintegrato dal rebus governo prima e dal voto per il Quirinale dopo, con il segretario Pierluigi Bersani e la presidente Rosy Bindi dimissionari dopo l'imboscata a Romano Prodi. Di fronte a questa guerra per bande l'altro polo, Nichi Vendola, sta già pensando si sciogliere Sinistra ecologia e libertà (peraltro uscita con le ossa rotte dal voto politico di febbraio) e raccogliere così i cocci provocati dalla guerra per bande democratica.

Campagna acquisti: Pd, Ingroia, M5S - C'è anche la data di nascita del nuovo soggetto di sinistra: l'8 maggio prossimo. "E' aperto ai delusi del Pd", spiega Nichi raggiante. E già inizia la conta dei possibili transfughi: possibile che un bottino lo porti a casa già dopo l'elezione di Napolitano (chi ha votato Rodotà, tra i dem, di fatto sembra fuori dal partito) e naturalmente tra chi non voterà la fiducia all'eventuale futuro governo. Ma occhio anche a chi sta fuori dal Pd: nella nuova "cosa rossa" di Nichi potrebbero entrare anche Antonio Ingroia e i reduci di Rivoluzione civile (trombati eccellenti alle politiche) e, perché no, i grillini più disposti al dialogo (e magari insofferenti verso i toni sempre più da barricate di Grillo dopo l'elezione di Napolitano).

"Oggi ha vinto Berlusconi" - Per l'occasione, prima dell'elezione del presidente, il filosofo Vendola rispolverava i vecchi, cari toni anti-Cav: "'Difficile non cogliere che Silvio Berlusconi è il vero vincitore di questa partita perché esce fuori forte l'ipotesi di un governo di larghe intese che noi contrasteremo perché sarà una sciagura per il Paese". Il voto di Sel, dunque, andrà al "grillino" Rodotà e sarà contrario, in futuro, alla fiducia da dare ad un governissimo, già definito "una sciagura per il Paese". Resta il "grandissimo rispetto per il vecchio Napolitano", che, aggiunge Vendola, "ha accolto con grandissima generosità l'invito delle forze politiche a rientrare in campo, in un ruolo di supplenza di fronte all'incapacità dei partiti di rispondere ai loro compiti". Ci proverà il nuovo partito di Vendola, chiamato a rubar voti (e onorevoli) al Pd e a flirtare con il Movimento 5 Stelle.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lucioasta

    26 Aprile 2013 - 17:05

    Tu sei come quella personache, stando alle spalle di chi gioca a scacchi, conosce tutte le mosse e dà suggerimenti;però una volta seduto a giocare perde tutte le partite:Quanto è comodo e semplice stare a giudicare:Comunque confido nelle prossime elezioni tupos diventare il nuovo presidente del consiglio così l'Italia diventerà sotto la tua guida il paese più potente al mondo e finirà finalmente la miseria ed i disoccupati non si suicideranno piùa

    Report

    Rispondi

  • Lucioasta

    26 Aprile 2013 - 17:05

    Tu sei come quella personache, stando alle spalle di chi gioca a scacchi, conosce tutte le mosse e dà suggerimenti;però una volta seduto a giocare perde tutte le partite:Quanto è comodo e semplice stare a giudicare:Comunque confido nelle prossime elezioni tupos diventare il nuovo presidente del consiglio così l'Italia diventerà sotto la tua guida il paese più potente al mondo e finirà finalmente la miseria ed i disoccupati non si suicideranno piùa

    Report

    Rispondi

  • guifra35

    22 Aprile 2013 - 16:04

    attento al culo! Fuori dal PD perderai anche la protezione della magistratura e allora saranno guai! Ti faranno il deretano come un secchio, se già non ce l'hai.

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    22 Aprile 2013 - 16:04

    Questi si stanno preparando l'immunità perpetua da tutti i reati visto che sono tutti invitati allo stesso tavolo da pranzo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog