Cerca

Dalla Annunziata

Marini furioso con il Pd: "Io vittima di un partito allo sbando"

Franco Marini

Franco Marini

"Sono stato vittima del mio partito allo sbando. Il Pd è in una condizione drammatica. Dobbiamo riconquistare serietà e credibilità". Franco Marini, ospite di Lucia Annunziata a In mezz'ora, su Rai3, accusa duramente il Partito democratico per la sua mancata elezione a presidente della Repubblica. Nel Pd, si sfoga, "è rottura" e "non c'è solidarietà". L'ex presidente del Senato parla ora di "debolezza strutturale" che "tocca anche gli ex comunisti che non sono più quelli che ho conosciuto io. Oggi di questi non tiene più nessuno. Chi ha votato contro Prodi non lo so. Ma Bersani è meno colpevole di altri. Lui non gestisce le cose da solo. Bisogna contarsi quando si prendono decisioni politiche''. 

Marini precisa che la sua candidatura "non l'ha indicata Berlusconi''. "Che il mio nome fosse stato scelto dal Cavaliere", sottolinea, ''è un'altra cosa inaccettabile che viene fuori da un chiacchiericcio di partito che voleva sabotare questa cosa''. La mia candidatura, spiega l'ex presidente del Senato, ''era legata a una strategia che torna ora'', visto che ''Napolitano ora non ha spazi per dire cose diverse dal fare intese anche con il Pdl, non le chiamiamo larghe intese, chiamiamole medie intese...''. Marini definisce le manovre che lo hanno portato fuori dal Colle ''una cosa volgare e ingiusta". E avverte: ''Il Pd deve recuperare credibilità, l'ha persa tutta''.

E risponde anche a Matteo Renzi che aveva definito la sua candidatura un "dispetto" per l'Italia: "Renzi ha un livello di ambizione sfrenato. Deve governare questa ambizione, se non la modera, finisce fuori strada...''. Ora, però, la cosa più importante che bisogna fare è andare avanti: "Serve un governo. Un governo politico, del presidente, di scopo, ma un governo bisogna farlo", osserva. Grillo? "Il Movimento 5 stelle oggi non ha una forza costruttiva", aggiunge. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roberto giuseppe sarzi

    22 Aprile 2013 - 09:09

    Ma con chi dovrebbe prendersela Marini? Si dice in questi casi "Chi è causa del suo mal pianga se stesso!" Questo è il ringraziamento dei "compagni di strada" che si è scelto quando ha fondato il suo partito che subito si è alleato con il partito degli ex del PCI per affinità ideologica? Per il bene degli Italiani? O forse per occupare e dividere delle poltrone e posizioni di potere con i "compagni"? Rifletta ora e che il suo giocattolo si è rotto se sia stata quella una scelta saggia e coerente con l'essere cristiano e cattolico oppure solo una scelta opportunistica e di potere! I "Catto-comunisti" come lui hanno fatto perdere in questi anni ogni credibilità e influenza ai cattolici italiani in politica. Naturalmente con lui va messo alla gogna anche quel falso "pretone" e incapace economista di Prodi, fondatore dell'Ulivo punito dai suoi sodali del PD. Ecco il premio dei "traditori". E' augurabile il ritorno in politica di cattolici preparati,onesti e credibili per il bene dei poveri

    Report

    Rispondi

  • operalnero

    21 Aprile 2013 - 22:10

    Renatino,soleados,biri,blu521,paolino,valerio e tutti gli altri ...dove siete finiti? Abbiamo una gran nostalgia di voi!

    Report

    Rispondi

  • Angizia

    21 Aprile 2013 - 18:06

    Confesso che l'inciucino per eleggere Marino, non è stata una gran cosa. Ringrazio Renzi per avere sventato un tentativo di gerontocrazia spiccia, come rappresentata dal pizzuto Marino. Ovviamente spiace che Renzi si sia allineato per l'elezione, o meglio per la ratificazione del superinciuccio della filibusta, che riporta al governo un antico potere e di fatto inamovibile. Un successo per la libido di tutti i 90enni d'Italia, un funerale anticipato per la nuova generazione.

    Report

    Rispondi

  • mauririo

    21 Aprile 2013 - 18:06

    anche un somaro avrebbe capito che quello era un partito (?) farcito di nipotini del baffone URSS e voi servivate solo per far numero e voti. Adesso l'hai finalmente capita ? Gnurant.

    Report

    Rispondi

blog