Cerca

La pasionaria del Pd

Chiara Geloni: "Il 'tortellino magico' non c'è e non è mai esistito"

La pasionaria del segretario, direttrice di Youdem, è stata la più agguerrita avversaria di Renzi. Celebre lo scontro con Mentana, che però la sistemò...

Chiara Geloni

La lady di ferro di Pierluigi Bersani, Chiara Geloni, non ci sta ad essere inserita tra i componenti del cosiddetto Tortellino magico, come viene definito l'inner circle bersaniano. La fiera avversaria di Matteo Renzi e dei renziani durante la campagna per le primarie lo ribadisce a chiare lettere in una intervista al Corriere della Sera e contesta anzi l'esistenza del tortellino magico o comunque lo si voglia chiamare. "Mi disturba che continuate con questa storia del “Tortellino magico”. Non c’è, non è mai esistito. Esiste solo un gruppo di persone che era, e resta, accanto a Pier Luigi Bersani. Mi sono spiegata?". 

La linea del segretario - No, in realtà la spiegazione non regge all'evidenza. A parte le disquisizioni terminologiche, infatti, Bersani ha usato tutta la sua potenza di fuoco contro il sindaco di Firenze, ha usato tutti i suoi soldati per affossarlo. E tra di essi si è certamente distinta la Geloni, che dalla tv di partito Youdem, definita da Mario Adinolfi una via di mezzo tra la Pravda e Rude Pravo, scagliava i suoi fendenti contro chiunque osasse mettere in discussione la linea del segretario. Renzi è stato il suo bersaglio per giorni, ma altri sono caduti sotto la sua pioggia di parole al vetriolo. Tra questi Enrico Mentana, che però ha respinto l'attacco con decisione, facendola ritornare sul pianeta terra: "No, lezioni di giornalismo da una funzionaria di partito proprio no", chiosò Mitraglietta Mentana. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    22 Aprile 2013 - 17:05

    se fosse stato magico non gli avrebbe portato tanta jella. semmai lo avrebbe portato alle stelle, immaginiamo questo stato il desiderio di Bersani. a meno che, visto che ha sbagliato tutto, fin dalla campagna elettorale, abbia sbagliato pure il sigillo magico.

    Report

    Rispondi

  • kIOWA

    22 Aprile 2013 - 15:03

    un "culunzones".

    Report

    Rispondi

  • sidereus40

    22 Aprile 2013 - 11:11

    Il tortellino magico esiste e come; se no questa non prenderebbge quello stipendio scandaloso pagato con i nostri soldi.

    Report

    Rispondi

blog