Cerca

Grillini al contrattacco

I 5 stelle non ci stanno: da Napolitano discorso politico

Berlusconi gli ha dato dei "burattini" e loro hanno girato l'epiteto al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. I 5 stelle, al termine del discorso di insediamento del presidente, hanno bollato come "politico" il discorso del Capo dello Stato, "in barba al ruolo di garanzia che un presidente dovrebbe mantenere". Per i capigruppo di Camera e Senato, Roberta Lombardi e Vito Crimi, "è stata evidentemente dettata la linea politica del prossimo governo, con la riforma della legge elettorale, la normativa anti-corruzione e il superamento del bicameralismo perfetto: in pratica, è stata indicata l’adozione del testo preparato dai 'saggì scelti fra le istituzioni e i partiti". 

Sul mancato funzionamento delle camere accennato nel discorso del Presidente della Repubblica, "non accettiamo lezioni sull'uso del Parlamento" dicono i due capigruppo. "Napolitano, infatti, forse dimentica quanto da lui detto precedentemente a proposito della necessità della presenza di un esecutivo per dar vita alla commissioni. Istanza che noi, invece, portiamo avanti, inascoltati, sin dai primi giorni della legislatura". Quanto al riferimento implicito al MoVimento fatto da Napolitano, "sostanzialmente ci dice che una volta entrati nei banchi della casta dobbiamo stare alle loro regole" proseguono Crimi e Lombardi. "Noi, invece, ribadiamo di essere stati eletti perchè quelle regole, quelle logiche, non hanno funzionato e devono essere cambiate. Infine - concludono i due capigruppo - fa sorridere che all’ammonimento fatto dal Capo dello Stato sulle riforme che non sono mai state attuate negli ultimi anni, gli stessi partiti che non hanno voluto farle, hanno fatto seguire dai loro banchi scroscianti applausi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • PartitoDemagogico

    23 Aprile 2013 - 10:10

    ...forse in un paese come la cina o cuba, ma dove c'e' liberta' di espressione si. E poi anche fosse: ha ragione al 100%, purtroppo per voi altri penta-rimbambiti

    Report

    Rispondi

  • colombinitullo

    22 Aprile 2013 - 23:11

    ha digerito male stasera?

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    22 Aprile 2013 - 22:10

    Questi grillini ogni giorno che passa si dimostrano sempre più arroganti ed presuntuosi ed ignoranti. Vogliono imporre agli altri, antidemocraticamente, le loro idee, senza passare da un voto, solo per la loro idea, completamente sbagliata e travisata, della democrazia via internet. Io utilizzo Internet dal 1999, ma mai mi sono sognato di imporre le mi idee, politiche o meno, solo tramite internet, visto che non tutti la utilizzano per diversi motivi. I loro 50.000 voti sembrano essere 50 milioni, ma non è così sono solo 50 mila. Un niente.

    Report

    Rispondi

  • fatemipostare

    22 Aprile 2013 - 21:09

    NON PUO0 DARE GIUDIZI

    Report

    Rispondi

blog