Cerca

Psicodramma dem

Scissione Pd, Sechi smaschera D'Alema: ecco quanti voti vale Baffino

Scissione Pd, Sechi smaschera D'Alema: ecco quanti voti vale Baffino

Nel pieno dello psicodramma del Partito democratico lanciato verso la spaccatura, renziani e minoranza rischiano di perdere di vista l'elemento più importante. Tutti, almeno, tranne Andrea Orlando che nel faccia a faccia con Maria Elena Boschi ieri ha messo a fuoco il punto dolente: "Se va via mezzo partito, il Pd che senso ha?". Come sostiene Mario Sechi su Italia Oggi, il Pd dimezzato non ha proprio nessun senso, soprattutto a guardare i numeri che circolano sulle valutazioni delle schegge impazzite dall'estrema sinistra ai renziani duri e puri.

Il solo Renzi, per esempio, non vale più del 60/70% dei voti Dem. Un buon gruzzolo di consensi, con il poco marginale difetto che proprio l'esistenza di Renzi è l'elemento respingente per almeno un terzo degli elettori di sinistra. Un mito però va sfatato a proposito di Massimo D'Alema: "Non vale neanche l'1%", addirittura sarebbe meglio valutato dai sondaggisti ben informati Pippo Civati che quel punto percentuale riuscirebbe a portarlo a casa.

A sinistra ci sarebbe comunque ben poco da festeggiare. La nascente galassia post-comunista oscilla intorno al 3%, tutto ancora da dimostrare. A maggior ragione poi se si considera l'ingresso di Giuliano Pisapia, che può portare con sé diversi dissidenti di Sel e acchiappare un 4%. Comunque insomma, questa sinistra non va oltre l'8%. Una cifra che nessuno vedrà mai per intero, visto che il clima tra i sinistri è tra i peggiori di sempre.

Per minare davvero il monopolio di consensi renziani ci vorrebbe un salvatore della Patria. Uno come Luigi De Magistris magari, ma soprattutto uno come Michele Emiliano, capace non solo di fregare voti agli elettori delusi del centrodestra, ma anche ai grillini e alla sinistra. Tra i pochi ad accorgersene è stato Silvio Berlusconi, memore anche delle sberle memorabili prese in Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lattaro1939

    18 Febbraio 2017 - 11:11

    SECHI MA CHE COSA dici Emiliano potrebbe prendere qualche voto dagli elettori di destra.Sappi chegli elettori di destra non si vendono come sta facendo il cav che pende sempre più a sinistra.sequalche elettore di dx si pente,voterà Salvini e mI i kkomunisti

    Report

    Rispondi

blog