Cerca

Guerriglia azzurra

Forza Italia, scontro Toti-Berlusconi: il governatore chiede un partito unico, l'ex premier in riunione non lo nomina neppure

Silvio Berlusconi e Giovanni Toti

Lo scontro tra Silvio Berlusconi e Giovanni Toti cresce, di giorno in giorno. L'ultimo capitolo lo apre il governatore della Liguria, che torna a chiedere una formazione unica nel centrodestra: "Credo che dopo 22 anni questo centrodestra abbia bisogno di un tagliando", afferma predicando un nuovo soggetto, con la Lega Nord e Giorgia Meloni. Una formazione politica che flirti con trumpismo e brexit e che, soprattutto, sondaggi alla mano, possa fermare il M5s e battere il Pd. Il punto è che, secondo Toti, "le coalizioni sono elemento di litigiosità, l'Italicum prevede un premio alla lista. Credo si debba andare verso una federazione molto stretta e in prospettiva a un partito unico".

Un partito unico, secondo Toti, magari ancora guidato dal Cavaliere. Ma il diretto interessato non ci sta, e ribatte punto per punto: "Agli elettori - spiega Berlusconi in un serrato duello a distanza - dobbiamo dare un messaggio chiaro, se ci sarà il premio alla coalizione si può stare tutti uniti, ma niente fughe in avanti". L'ex premier, secondo quanto riporta Il Messaggero, nelle riunioni che si sono tenute giovedì a Palazzo Grazioli, non ha neppure nominato il suo consigliere politico. Il gelo, insomma, è "artico". Infine, Berlusconi insiste anche sulle sue idee relative alla legge elettorale, proponendo un proporzionale e un netto "no" alle preferenze. Senza comunque avvertire l'urgenza di andare al voto subito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lattaro1939

    20 Febbraio 2017 - 10:10

    E' inutile il cav non ne imbrocca più una. A milano ha sbagliato candidato e a vinto un,altro partito A Roma idem Ora sta sbagliando ancora con il tira e molla con Salvini Gli elettori di destra vogliono Salvini a capo di tutta la destra ed il resto non esiste perchè si perderebbe. CAV LE IDEE DI salvinii sono quello di Trump che ha vinto. Quindi

    Report

    Rispondi

  • luigin54

    18 Febbraio 2017 - 08:08

    Al BERLUSCA interessano solo le sue aziende i suoi capelli anche se è pelato e la F..A tutto il resto non gli interessa . E noi crede che siamo così COGLIONI di rivotarlo ??? Povero illuso si vede che la DEMENZA SENILE avanza.

    Report

    Rispondi

  • gianni1946

    gianni1946

    17 Febbraio 2017 - 17:05

    Silvio ritirati a goderti i milioni che hai, politicamente sei finito,non puoi piu dettare legge con il 9% dei consensi.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    17 Febbraio 2017 - 11:11

    Quella del partito unico o federazione stretta mi pare un ottima idea, io la chiamerei partito delle libertà o meglio ancora popolo delle libertà, che ne dite??!

    Report

    Rispondi

    • boss1

      boss1

      17 Febbraio 2017 - 15:03

      da ignorante in materia penso che l'eterno giovanotto (!!!) faccia di tutto per rompere con quelli che lui chiama ma odia alleati, dall'altra sponda il pinocchietto oramai ex di tutto faccia la stessa cosa per poi di comune accordo fare il grande centro moderato tanto caro agli (poveri) italiani con dentro gli alfanoidi i pierfurbetti ecc.ecc.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog