Cerca

Conciati così

Pd, ramazza day: Orfini e Renzi in strada a Roma per pulire l'immondizia. Polemica di Virginia Raggi: "La colpa è vostra"

7
Matteo Orfini

I lavori di pulizia volontaria sono iniziati già da qualche ora a Roma, dove è in corso l’iniziativa voluta dal Pd contro l’emergenza rifiuti. ’Puliamo insieme la città’ lo slogan usato dai militanti dem, un migliaio secondo i dati forniti dal partito, che, vestiti di giallo e attrezzati con sacchetti e ramazze, operano in queste ore in tante zone di Roma, dal centro alla periferia. E tra loro, conciati da spazzini, anche Matteo Renzi e Matteo Orfini. "Buongiorno. Oggi il Pd Roma scende in piazza con le #magliettegialle per dare una mano alla città - aveva annunciato il segretario Matteo Renzi su Twitter -. Senza polemiche. Grazie ai volontari!».

La polemica però non accenna a spegnersi e continua a correre veloce sui social insieme alle tante immagini postate da ’magliette giallè al lavoro. Mentre il presidente del Pd Matteo Orfini, ribadisce su Twitter l’invito alla sindaca affinché ’ringrazì l’impegno dei volontari del partito per la città, Virginia Raggi pubblica un video su Facebook nel quale apprezza con malcelato sarcasmo la manifestazione dem aggiunge: «Chi sporca paga». «In queste ultime ore anche un noto partito, il Pd, quello che è responsabile del malgoverno degli ultimi 20 anni a Roma, ha deciso finalmente di venire a pulire, chiaramente per il noto principio secondo cui ’chi sporca puliscè - dice la prima cittadina - Un pò tardivo, comunque lo aspettiamo e gli diamo i migliori auguri di benvenuto. Ci auguriamo che non sia uno sterile spot elettorale: per far questo vi aspettiamo non soltanto questa domenica ma per quelle a seguire per i prossimi vent’anni».

Nei commenti alla questione rifiuti a Roma e la manifestazione dem, si inserisce anche Silvio Berlusconi secondo il quale «non è un’iniziativa originale, i giovani di Forza Italia lo hanno già fatto». «A Roma - prosegue il presidente di Forza Italia - sia i Cinque Stelle, che guidano il Comune, competente per la raccolta dei rifiuti, sia il PD che guida la Regione, competente per le discariche e gli inceneritori, sono responsabili della grave situazione che si è determinata. Quindi invece di accusarsi a vicenda, e di fare propaganda, farebbero bene a

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brontolo1

    14 Maggio 2017 - 19:07

    braccia sottratte alla n.u.!finalmente i compagno hanno trovato lo scopo della loro (inutile) esistenza!

    Report

    Rispondi

  • zaro5o

    14 Maggio 2017 - 18:06

    Scopa scopa Orfini ...e quando ti capita un'altra volta?!

    Report

    Rispondi

  • sergion49

    14 Maggio 2017 - 18:06

    Come mai non la tenevano pulita quando governavano Roma , ci pensano adesso ? Sono penosi a dir poco !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media