Cerca

La Procura di Roma

Virginia Raggi, chiusa l'inchiesta sulle nomine: rischia il processo

4
Virginia Raggi, chiusa l'inchiesta sulle nomine: rischia il processo

Costano caro alla sindaca Virginia Raggi la nomina (poi revocata) di Renato Marra, fratello di Raffaele Marra, da vicecapo della polizia municipale alla Direzione Turismo del Campidoglio, e quella di Salvatore Romeo quale responsabile della sua segreteria politica con un aumento di stipendio da 39mila euro da dipendente del Dipartimento Partecipate a 110mila euro, poi ridotti a 93mila a seguito dei rilievi Anac. La Procura di Roma ha chiuso le indagini, passo che anticipa la richiesta di rinvio a giudizio, contestando alla sindaca il reato di falso (documentale) per la vicenda Marra e quello di abuso d’ufficio per il caso Romeo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Husqvy510

    20 Giugno 2017 - 19:07

    enrico nebuloni, ahahahahahah. Tu stai pure col grillo parlante, ne vediamo già i risultati. Ahahahah

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    20 Giugno 2017 - 19:07

    Questa e' tutta la novita' dei grillini!

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    20 Giugno 2017 - 18:06

    NON RISCHIA NIENTE! La procura di Roma ha chiesto l'archiviazione.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media