Cerca

Alleanza federalista

Belsito: c'era un asse Nord-Sud
La lega dava soldi a Lombardo

L'ex tesoriere del Carroccio ai pm: l'accordo esisteva dal 2003 quando è nata l'alleanza federalista poi Belrusocni....

Umberto Bossi e Raffaele Lombardo

Esisteva un patto elettorale tra Nord e Sud. Un patto secondo il qual ela lega Nord finanziava regolarmente l'Mpa dell'ex Governatore della Sicilia Raffaele Lombardo. Ne dà notizia il Sole 24 Ore che riporta l'interrogatorio dell'ex tesoriere della Lega Francesco Belisto al pm di Reggio Calabria Giuseppe Lombardo. Belsito spiega che a un certo punto il patto viene ma l'Mpa continuava a "battere cassa sulla base di quell'accordo".. Ecco cosa mette a verbale Belsito: "Abbiamo preso, faccio un esempio, tremila voti, la Lega Nord ha preso 10 milioni di euro, gli devi dare la percentuale che corrisponde a questo. In prima battuta Calderoli mi aveva detto di non dargli più niente e di prrender tempo...". 

L'asse spezzato - Belsito spiega che si trattava di pagamenti ufficiali, tutto docuimentabile. L'asse Nord-Sud secondo Belsito esisteva sin dal 2003 da quando fu dato all'allora onorevole Giacomo Chiappori il compito di dar vita ad Alleanza Federlista che "aveva come finalità quella di mandare la Lega al Sud, promuovere l'ideologia, naturalmente federalista del movimento". Poi, Belisto spiega che a fermare questo progetto, "così ha detto Calderoli è stato Berlusconi che aveva garantito un posto in lista all'onorevole che per conto della Lega se ne occupava". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu521

    22 Maggio 2013 - 19:07

    Con le lauree prese in albania erano convinti che fosse un conterraneao

    Report

    Rispondi

  • vitt56

    22 Maggio 2013 - 13:01

    cosa non si fa' per insozzare la Lega.E' vero, che gli "oligarchi mondialisti" hanno ringraziato (e pagato)i media (Rockefeller,Gand -Germania- 6/8 giugno 1991 -Bilderberg Group-)e l'hanno "giurata" ai movimenti politici che difendono le identita' nazionali.L'attuano,questo progetto, con dei pusillanime(Belsito e simili)e maggiordomi, di ogni sorta e grado.Spesso affiliati alla massoneria(Rito Scozzese ed altri).

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    22 Maggio 2013 - 13:01

    Cioé alle Trote. Poi costui si chiamava Lombardo, cioé Lumbard. Per i leghisti é il massimo. Non dimenticate pero' che avete diviso il potere per quasi un ventennio...e cio' vi qualifica.

    Report

    Rispondi

blog