Cerca

Controcorrente

L'amore unisce Santanchè e Franceschini: "Ha difeso la sua donna, un esempio per tutti"

Daniela Santanchè

Daniela Santanchè

"L'amore è solidarietà, vicinanza, condivisione. Cosa avrebbe dovuto fare Franceschini?". Daniela Santanché non ci sta e per una volta depone le armi per difendere il ministro, "colpevole" di aver mandato un messaggio in cui promuove la candidatura della sua compagna  Michela di Biase.  "Io non ci sto", dice la pasionaria del Pdl. "Sono basita, indignata. Che Dario Franceschini debba essere additato alla pubblica gogna per avere fatto ciò che qualsiasi uomo che ama veramente dovrebbe fare nei confronti della sua donna è qualcosa che fa venire il voltastomaco", per questo continua la Santanchè: "Io sto con Franceschini. Sono a lui solidale". Di più: che il ministro Pd "venga nassacrato per avere mandato dei messaggini per sostenere la sua fidanzata alle elezioni di Roma è assurdo, incivile, indecente".

Si chiede la Santanchè: "Cosa avrebbe dovuto fare? L’amore è solidarietà, vicinanza, condivisione. Non è questo il mondo in cui voglio vivere". Anzi, conclude, "mi sarei stupita da donna se il mio compagno si fosse comportato diversamente da Franceschini. Mi congratulo con lui e gli auguro di non cambiare mai". Insomma, che Franceschini sia un esempio per tutti gli uomini che vogliono combattere per le proprie donne. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frid54

    24 Maggio 2013 - 08:08

    Questa è la dimostrazione che questa gente - di destra, di sinistra, di sopra e di sotto - vive ormai fuori dalla realtà: l'espressione "LAVORARE per vivere" per loro ha perso ogni significato, BRANCO DI SANGUISUGHE E PARASSITI!!!

    Report

    Rispondi

  • spalella

    24 Maggio 2013 - 08:08

    chissene di quello che pensa un tizio qualsiasi.... mica penserà di fare da insegnante agli altri, vero ? la gente decide da sè, e di certo non ha bisogno di lezioni di razionalità e sentimento da politici che, nella generalità, sono moralmente la categoria più bassa della società civile.

    Report

    Rispondi

  • Libero Di Rino (LDR)

    24 Maggio 2013 - 06:06

    Sarebbe meglio che si parli della politica seria, invece che anche la Santanchè si dedichi a difendere i suoi colleghi con parole da cronaca rosa. La politica ritorni ad essere seria e delle cronache rosa s occupino i relativi giornali.

    Report

    Rispondi

  • Devogu

    23 Maggio 2013 - 18:06

    Ma che ha fatto di male l'uomo-nulla Franceschini? La casa brucia e fate finta di essere i puri ma rimanete zitti di fronte a questioni importanti come la pretesa di fare dell'Italia un paese di meticci.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog