Cerca

Circondato a chi?

Il Pdl mette Grillo spalle al muro: presenta ddl per rendere pubblico il reddito del guru 5 Stelle

La proposta di Malan, depositata oggi in Parlamento, prevede "l'estensione dell'obbligo di dichiarazione a tutti coloro che percepiscono compensi a carico della finanza pubblica"

Beppe Grillo

Da vessillo da agitare in campagna elettorale a vera e propria piaga che rischia di affondare il M5s. Parliamo della trasperenza, un vero incubo ormai per i grillini. Dopo le liti per la diaria e i rimborsi, la pseudo-pubblicazione dei fondi raccolti durante la campagna elettorale e, di recente, la trasmissione di Milena Gabanelli che ha messo in luce tutta l'opacità del circuito blog di Grillo-soldi-M5s-Casaleggio associati, a mettere una bella lapide a qualsiasi velleità politica dei grillini potrebbe essere un disegno di legge depositato dal parlamentare del Pdl Lucio Malan in Parlamento, teso a rendere pubblici gli stipendi di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio

E ora Grillo che fai? - Spiega Malan: "I cittadini possono contare sulla trasparenza patrimoniale di tutti i leader di partito, grazie a norme che avevano sempre determinato la trasparenza dei redditi dei leader dei partiti politici rappresentati in Parlamento". E aggiunge: "Almeno fino ad oggi. Ma oggi non è più così, non da quando un movimento che fa della trasparenza dei redditi degli esponenti politici uno dei punti principali della propria propaganda è entrato con numerosi rappresentanti eletti in entrambi i rami del Parlamento". 

Circondato a chi? - Nessun accenno esplicito al M5s, ma il riferimento a Grillo e Casaleggio è più che mai evidente. Infatti, il ddl prevede "l'estensione dell'obbligo di dichiarazione a tutti coloro che percepiscono compensi a carico della finanza pubblica per un ammontare complessivo pari o superiore al quello dell’indennità parlamentare". Insieme all'accordo politico raggiunto oggi sulle linee guida per l'abolizione del finanziamento pubblico è questo il secondo colpo sferrato all'antipolitica. "Arrendetevi, siete circondati", tuonava qualche settimana fa il comico genovese. Ad essere circondato, ora, sono invece Grillo, Casaleggio e il M5s. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank-rm

    25 Maggio 2013 - 16:04

    Il barzellettiere contro il comico!!!

    Report

    Rispondi

blog