Cerca

Casta perpetua

Livia Turco ha trovato la poltrona: all'ente creato da lei stessa

Nel 2007 varò l'Inmpi, che si occupa della salute degli immigrati. Lei al vertice: gestirà un budget di 10 mln

10
Livia Turco

Livia Turco

I trombati si riposizionano. Se Italo Bocchino si adopera per le lobbies, Antonio Di Pietro si dedica all'agricoltura e Gianfranco Fini ritorna alle immersioni a Giannutri, Livia Turco di staccarsi dalla "mammella della politica" non ci pensa nemmeno. Così, dopo le polemiche che seguirono la sua assunzione come dipendente del Partito democratico, l'ex-ministro della Salute ha trovato la sua poltrona: quella dell'Inmp. Che cos'è? L'ennesimo, inutile, carrozzone pubblico, denominato in maniera roboante 'Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà'. Un carrozzone, l'Inmp, che gestisce un budget di tutto rilievo: 10 milioni di euro l'anno. Livia Turco sarà la presidente dell'istituto. Ma c'è un particolare che rende la vicenda ancor più "succuosa": la stessa Turco creò l'ente nel 2007, proprio quando era titolare del dicastero della Salute. Quando si dice una poltrona su misura...

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lucioasta

    28 Maggio 2013 - 21:09

    Nell'apprendere queste notizie mi sono chiesto che differenza paassa tra un trans ed una persona etero; solo una :Tutti e due lo prendiamo dove non batte il sole,con la differenza che il primo si fa'pagare ed il secondo invece paga pure-

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    28 Maggio 2013 - 19:07

    Immagino che la Signora Livia Turco non si sia impadronita di questa poltrona con un atto di forza, autonominandosi d'autorità: ci sarà qualcuno che la avrà scelta e nominata presidente dell'inutile ente in questione. Sarebbe interessante sapere chi.

    Report

    Rispondi

  • sfeno

    28 Maggio 2013 - 17:05

    a posto anche lei......sono i loro problemi che contano non quelli dell'italia

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media