Cerca

Giro di poltrone

Commissioni di garanzia: Fico (M5s) eletto alla la Vigilanza Rai, Stucchi (Lega) al Copasir

Il voto dopo l'accordo raggiunto ieri da Pd e Pdl. Il progetto di Grillo di un repulisti generale di Viale Mazzini prende corpo, ma il vero capolavoro è del Cav...

Roberto Fico

Roberto Fico

Il grillino Roberto Fico è stato eletto alla Vigilanza Rai, mentre Giacomo Stucchi della Lega Nord presiederà il Copasir, l'organo che vigila sui servizi segreti. Alla fine, dunque, l'accordo raggiunto mercoledì da Pd e Pdl ha retto, nonostante le proteste di Sel, che inisteva con Claudio Fava al Copasir, e di Beppe Grillo che avrebbe voluto impadronirsi di entrambe le commissioni. A Sinistra Ecologia e Libertà è andata invece la presidenza della Giunta per le elezioni e le immunità parlamentari, con Dario Stefàno

Le pretese di Grillo - Quello di Grillo, ovviamente, era un modo per alzare il prezzo: il suo vero obiettivo, ora raggiunto, era ottenere la Vigilianza Rai. Per quale motivo? Semplice: rivoltare la Rai come un calzino, fare piazza pulita di tutti quei giornalisti che osano criticare il M5s (ossia l'intera classe giornalistica, in pratica) con chissà quali conseguenze, viste le premesse. Il senatore Alberto Airola ha infatti, già annunciato il repulisti: "Basta con Porta a Porta e Ballarò, sono programmi vecchi stantii. Bisognerebbe uscire dalle gabbie per provare a fare qualcosa di nuovo". Lo stesso Beppe Grillo, meno di una settimana fa ha aizzato la folla scagliandosi contro i giornalisti pennivendoli, ossia quelli che osano criticarlo: "Un giorno faremo i conti con Floris e Gabanelli", ha dichiarato durante un comizio. E ancora: "Siamo ghandiani, ma gli faremo un c..o così". E che dire del sondaggio sul giornalista più fazioso, sul talk-show più di parte e sulla Rete più schierata? Ora, con l'elezione del grillino Fico alla presidenza della Vigilanza Rai, il progetto d'epurazione di Grillo sta prendendo corpo. 

Il capolavoro del Cav - Andando a leggere i nomi dei componenti, però, quello delle nomine alla Commissione di Vigilanza è un capolavoro di Silvio Berlusconi. A rappresntare il Pdl, infatti, ci saranno tutti i falchi del partito, molti dei quali con una certo esperienza in campo teelvisivo. Ecco alcuni dei nomi: l'estensore sulla legge sul sistema radio-televisivo Maurizio Gasparri, l'ex-ministro delle Telecomunicazioni Paolo Romani, Renato Schifani, Maria Stella Gelmini, l'ex-direttore del Tg1 Augusto Minzolini e il portavoce ed ex-giornalista di Berlusconi Paolo Bonaiuti. Tutte, in qualche modo, personalità che si sono occupate d'informazione e di televisione. Berlusconi, insomma, cala gli assi del partito, non ha nessuna intenzione di farsi intimorire dai proclami e dall'onda d'urto di Grillo e del M5s, che promettono di rivoluzionare Viale Mazzini. Qualunque siano i suoi propositi, infatti, Grillo si schianterà col possente muro dei parlamentari del Pdl. Da una parte, cioè, l'inesperienza e i toni tanto incendiari quanto vacui del guru dei cinque stelle, dall'altra la competenza e la decisione degli esponenti del centrodestra. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • manuelebonbon

    07 Giugno 2013 - 14:02

    Carrozzone asfittico che per decine di anni ha sprecato soldi degli italiani per un servizio generalmente scadente essendo governata da incapaci messi lì dai partiti ma che ha avuto anche meriti essendo la prima industria culturale del paese e proponendo alcune trasmissioni e personaggi certamente a livello delle grandi reti pubbliche quali la BBC. Certamente il fine del padrone di Canale 5 è di distruggerla completamente (e c'è già quasi riuscito dopo le scorrerie di masi e minzolinì) e ha piazzato un killer che la ghigliottini (Romani) e diversi "geni" quali gasparri e la gelmini che la devastino con la loro cieca determinazione a favorire il padrone. Immagino con terrore il TG diretto da minzolini con la gelmini speaker, gasparri alle trasmissioni culturali, fede alle previsioni del tempo e ferrara a Ballarò! Roba da lanciare immediatamente il TV nella discarica!!!!

    Report

    Rispondi

  • andresboli

    07 Giugno 2013 - 14:02

    di rai di destra cosa ci si poteva aspettare!

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    07 Giugno 2013 - 13:01

    Mi piaci di più quando ti mostri a noi con il nick di RENATINO1900,è più naturale con quel nick ricevere merda da tutti i cantoni,SOLEADOS è un nick troppo sofisticato per un coglione come te! Se non sei sempre il solito coglione che posta con i due nick a intermittenza è meglio che ti preoccupi,essere scambiato per RENATINO1900 ti toglie ogni possibilità di dare dell'analfabeta anche anche al più coglione dei somari!

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    07 Giugno 2013 - 13:01

    Dopo 700 anni di merda rossa in RAI,ben venga l'occupazione di Silvio!Tu buttati anima e corpo nei siti porno e fatti le seghe dalla mattina alla sera! E non rompere i coglioni che mi sono fatto la tessera dell'esercito pro Silvio...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog