Cerca

Il futuro del sindaco

Pier Silvio offre un lavoro a Renzi: da conduttore Mediaset

Matteo Renzi versione Fonzie

Matteo Renzi versione Fonzie

Se dovesse sfumare la candidatura a Palazzo Chigi, Matteo Renzi ha comunque un futuro assicurato: quello da presentatore televisivo. Un'ipotesi campata in aria? Niente affatto. A tentare un ingaggio al sindaco di Firenze è stato addirittura il vicepresidente di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, durante la presentazione dei palinsesti per il prossimo autunno.  "Renzi da noi? Magari...", ha detto il figlio del Cav incalzato dalle domande di Piero Chiambretti. "Io farei entrare Renzi nella nostra squadra come conduttore sarebbe un bel colpo", ha detto Pier Silvio, aggiungendo con ironia "però mi pongo una domanda: con o senza giubbotto di pelle?".

 

 

Una battuta certo, ma in realtà il "rottamatore" ha dato prova di non disdegnare il piccolo schermo e di saperci anche fare. Non solo come commentatore politico. Dalla partecipazione come concorrente alla "Ruota della fortuna" a quella nella trasmissione di Maria De Filippi "Amici" in versione Fonzie, il buon Renzi ci ha abituato alla sua presenza in video. Tutto studiato nei minimi dettagli dal look al linguaggio: sa chiacchierare, muoversi e in qualche modo conquistare i telespettatori. Una scelta che avrebbe anche un risvolto politico non secondario, eliminato Renzi dalla scena politica per spostarlo sul palco significa togliere al centrodestra un ostacolo....

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino1900

    04 Luglio 2013 - 10:10

    cito: "hai una visione della realtà politica uguale a quella di un frocio". e chi mi dovrebbe insegnare qualcosa, soprattutto di politica? tu? ma fammi il piacere, coglione, omofobito, ignorante e pezzente. ti ricordo che tu voti e difendi ancora silviuccio, il nano da Harcore, il pluri inquisito e fra poco condannato, non che evasore fiscale, amico di troie e mafiosi e, non per ultimo, concussore e corruttore (semplice) di giudici. povero demente!

    Report

    Rispondi

  • soleados

    03 Luglio 2013 - 19:07

    Siete un popolo di cojoni....nessuno che ha commentato questa notizia: Mentre voi pubblicate queste CAZZAte e gli Idioti e non idioti postano commenti, SI LEGGE: Dal 1 luglio 2013, per la prima volta nel nostro Paese, le autorità sanitarie hanno deciso che ci sono malati di tumore ricchi che potranno avere accesso a due farmaci oncologici, e quelli poveri che o troveranno non si da dove e subito i soldi, oppure dovranno fare senza. E LA POLITICA? MA VOLETE VERAMENTE LA RIVOLUZIONE? NON LAMENTATEVI CHE TUTTA LA POLITICA VI URINI SULLA TESTA! LO MERITATE!!!!!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    03 Luglio 2013 - 18:06

    Povero deficiente,non ti riesce proprio di formulare un concetto intelligente!E' tipico dei deficienti mentali continuare a farfugliare sempre le solite frasi,hai una visione della realtà politica uguale a quella di un frocio,vedi solo cose che entrano o escono da un buco...

    Report

    Rispondi

  • ubik

    03 Luglio 2013 - 17:05

    come collaudatore di mercedes a pedali

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog