Cerca

Estrema

Barbara Palombelli non ci sta più: "Virginia Raggi, se mi telefona io..."

5
Barbara Palombelli non ci sta più: "Virginia Raggi, se mi telefona io..."

Barbara Palombelli, chiamata come ospite d'onore al Gay Village di Roma, parla dei diritti omosessuali e unioni civili in un'intervista ad Alessio Poeta su Gay.it. E poi anche della sua città, Roma. Non trova miglioramenti da quando la grillina Virginia Raggi è sindaco della Capitale. Anzi. "Vedo proposte strane, funivie, sesterzi… consiglierei, piuttosto, alla giovane Sindaca di avvalersi di urbanisti e architetti con esperienza: se mi telefona le fornisco un buon elenco".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • MatteoCiminari

    18 Luglio 2017 - 09:09

    Che consigli gli dai come distruggere di nuovo ROMA!

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    18 Luglio 2017 - 08:08

    Dia retta, Palombelli, se le telefona la Raggi le suggerisca di cambiar mestiere. Non sa neanche cosa voglia dire fare il sindaco di un paesino di mille anime, cosa vuole, che amministri decentemente Roma? Ma siamo seri.

    Report

    Rispondi

  • marcello1961

    18 Luglio 2017 - 05:05

    Anche in preparazione del giubileo del 2000, quando a Roma dal governo arrivarono una montagna di soldi mai vista e sindaco era suo marito, a Roma non si vide alcun miglioramento!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media