Cerca

D-Day il 30 luglio

Silvio spiazza tutti
"Macchè grazia o fuga,
in Cassazione sarò assolto"

38
Silvio spiazza tutti
"Macchè grazia o fuga,
in Cassazione sarò assolto"

Silvio Berlusconi ti spiazza sempre. E' la sua forza. In una politica che è il campionato del prevedibile e dello scontato (se non consideriamo un politico Beppe Grillo), il Cavaliere continua a essere una cosa a sè, fedele a quel ritratto che diede di sè nel messaggio televisivo del '94 annunciando la sua discesa in campo. Così, dopo aver passato il pomeriggio a frenare l'impeto dei "falchi del suo partito (Schifani, Santanchè, Gasparri) che vorrebbero mandare all'aria le larghe intese, mentre tutti tremano per le conseguenze che una sua condanna nel processo sui diritti Mediaset potrebbe avere sulla vita del governo e mentre già si illustrano scenari alternativi come la grazia che gli potrebbe essergli concessa dal presidente Napolitano per salvare capra e cavoli, lui esce da un ristorante romano dopo una bella cena e, candidamente, risponde intervistato dalle telecamere di Agorà dicendo che alla condanna lui non ci pensa perchè non è solito esercitare la sua mente "su fatti che non ritengo probabili". Di più: dice di essere "sereno perche' credo che leggendo le carte non ci possa essere che una mia assoluzione piena". E ancora: "Capisco che ci siano preoccupazioni che possano agitare qualcuno, ma l'input che ho dato in maniera molto chiara e' di concentrarsi sull'interesse del Paese e rendere questa alleanza, che io continuo a chiamare pacificazione con la sinistra, qualcosa di storico e addirittura epocale dopo tanti anni di guerra fredda". E poi c'è qualcuno che ancora ironizza sul "Silvio statista".

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Frenki

    15 Luglio 2013 - 15:03

    Conta i gg. unghietta colorata, poi diventerai tutto rosso, il posto dove schiatterai insieme a tutti i rossi come te (tu sei un rosso senza saperlo !!)

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    12 Luglio 2013 - 17:05

    Notoriamente le teste di caxxo come la tua hanno bisogno che un concetto semplice come quello che riguarda la tangente pagata dal Pd alla magistratura,venga tritato come la polpa di un omogeneizzato!Per questo il tuo contributo alla cultura popolare e pari ad una cagata di cammello!Se mi postano il postato che ho indirizzato al furbone di Fearofthedark vattelo a rileggere attentamente e fatti aiutare da un insegnante di sostegno se puoi!Altrimenti posterò una spiegazione che capirebbe anche uno rinchiuso al Cottolengo!Forse quella più adatta a te!

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    12 Luglio 2013 - 17:05

    Notoriamente le teste di caxxo come la tua hanno bisogno che un concetto semplice come quello che riguarda la tangente pagata dal Pd alla magistratura,venga tritato come la polpa di un omogeneizzato!Per questo il tuo contributo alla cultura popolare e pari ad una cagata di cammello!Se mi postano il postato che ho indirizzato al furbone di Fearofthedark vattelo a rileggere attentamente e fatti aiutare da un insegnante di sostegno se puoi!Altrimenti posterò una spiegazione che capirebbe anche uno rinchiuso al Cottolengo!Forse quella più adatta a te!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media