Cerca

L'attesa di Silvio

Berlusconi: "Cassazione? E' meglio che tutti si diano una calmata, a destra e a sinistra"

L'ex premier vuole senso di responsabilità: "Sono fiducioso per la sentenza del 30 luglio. Letta ha il mio appoggio. Ma serve serenità sia nel Pdl che nel Pd"

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

"Se la calmata se la dessero tutti, a destra come a sinistra, sarebbe meglio per tutti". Il Cav vuole tranquillità e soprattutto senso di responsabilità. La tensione è alle stelle e il 30 luglio la Cassazione decide su Berlusconi, ma anche sul futuro del Paese. Così l'ex premier cerca di stemperare i toni: "Io confido che i magistrati della Cassazione leggano e valutino le carte insieme a tutti gli elementi che servono per un giudizio sereno. E un tale giudizio non può che essere favorevole, ma non per un atto di bontà. Dunque, malgrado la stanchezza fisica mi sento mentalmente in forma. Semmai mi angoscia la nostra sostanziale impotenza di fronte alla tragedia del Paese", afferma il Cav a Il Giornale.

Posizioni estremiste - Poi Berlusconi torna a parlare dell'assedio giudiziario e cerca di tenere a bada i suoi sostenitori: "Devo dire che certe volte quelli che vorrebbero agire come miei sostenitori accaniti, quelli più schierati e magari anche affettuosi, prendono posizioni esterne ed estreme che poi vengono attribuite a me. E questo certe volte mi fa venire i brividi".

Pd nel caos - Il governo non rischia e all'orizzonte per il Cav non ci sono elezioni anticipate: "Oggi questo governo fa quel che può e mi sembra che non ci sia altro, salvo trovare i soldi per l'Imu e il punto di Iva. Non è poco, ma non è neppure una cosa impossibile. Io ostengo il governo. L'esecutivo semmai mi sembra logorato a sinistra, ha gravi problemi su quel lato perché bisogna vedere come si risolveranno i loro conflitti interni, del Pd intendo, e che cosa farà Renzi". Infine il Cav sottolinea il caos che in questo momento regna in largo del Nazareno: "Io sono tranquillo, loro, nel Pd, sono agitatissimi e questa agitazione fa male al governo e di conseguenza fa male al Paese". (I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino1900

    14 Luglio 2013 - 16:04

    il fatto che il nano sia più intelligente, e soprattutto più furbo di voi è certificato anche dal tuo ultimo intervento. ti ricordo che è stato il nano a scendere in politica e metterla subito in bagarre urlando e sbattendo i pugni sul tavolo, ovvero sono le parole del nano che hanno sempre scatenato la reazione degli anti berlusconiani, non il contrario. ti rammento che dei tre paesi da te citati quello comunista è rimasto cuba, la russia proprio no, anche perché ora il tuo idolo è li dal suo amico ex comunista (ex comunista poco) ed ex capo del kgb, e come del dare del comunista al nano. in effetti potrebbe dato che per vuoi è più un "Caro Leader" alla Corea del nord che un leader democratico. voi siete la creazione del nano e forse questo si sta rendendo conto del livello di fanatismo che vi contraddistingue. TRINARICIUTO!

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    13 Luglio 2013 - 22:10

    cantatela e suonatela come credi, ovvero capisci come ti pare E' la vs. sproporzionata reazione contro Berlusconi e di conseguenza poi della destra rispondervi a tono che i brividi sulla sua pelle sono insopportabili. Berlusconi rabbrividisce per colpa vs. e per colpa della destra costretta a rispondervi a tono. Ma la causa è solo vs. comunisti maledetti. Andatevene in Russia, in Cina, a Cuba, dove volete, ma andatevene dall'Italia.

    Report

    Rispondi

  • vival

    13 Luglio 2013 - 17:05

    A me viene in mente tutt'altro.

    Report

    Rispondi

  • Renatino1900

    13 Luglio 2013 - 17:05

    "Devo dire che certe volte quelli che vorrebbero agire come miei sostenitori accaniti, quelli più schierati e magari anche affettuosi, prendono posizioni esterne ed estreme che poi vengono attribuite a me. E questo certe volte mi fa venire i brividi". questo commento è indirizzato a persone come te, ma tu, evidentemente, non lo capisci... pensa fai venire i brividi perfino al nano...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog