Cerca

La bordata

Travaglio: "In Italia c'è l'ebraismo, Napolitano è la divinità innominabile, Grasso il sacerdote"

Marco "Manetta" mette nel mirino il presidente del Senato: "Ci ha dato il primo comandamento, non nominare Napolitano, perchè divino e infallibile"

Marco Travaglio

Travaglio, vicedirettore del "Fatto Quotidiano"

Pietro Grasso questa volta se l'è cercata. Tappare la bocca al grillino Nicola Morra perchè ha citato in aula, durante il voto sulla sfiducia ad Alfano, il presidente della Repubblica, non è stato un gesto che è rimasto inosservato. Anzi ha scatenato polemiche feroci. Così, Marco Travaglio, suo acerrimo nemico da quando l'ex pm siede sullo scranno più alto di palazzo Madama, parla di un Italia che si è convertita all'ebraismo. "Non nominare Napolitano invano. Il comandamento di Grasso vale solo per i grillini, non per Letta. Ma ormai siamo entrati nella tradizione ebraica che considera la divinità talemnete sacra da essere impronunciabile", scrive Travaglio sul Fatto. E ancora: "Da quella tradizione ebraica viene il tetragramma YHVH, innominabile se non nella versione Adonai, perarltro riservata alle preghiere".

Inintercettabile - Poi Travaglio elenca le qualità della divinità venerata da Grasso: "Re Giorgio è divino, dunque infallibile, incriticabile, inindagabile, imperseguibile, impunibile, inarrestabile e soprattutto inintercettabile". Infine Marco "Manetta" dà le istruzioni che il fariseo Grasso gli ha detatto per la venerazione di Re Giorgio: "Qualora lo si volesse invocare, purchè con la voluta devozione, il capo coperto o almeno velato, si dovranno usare le consonanti del pentagramma tratto dal codice fiscale: NPLTN". Amen. (I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stefano colussi

    22 Novembre 2013 - 06:06

    E' la prima, dico prima, dico prima volta, che ti sento dire una cosa decente...Colussi (udine)

    Report

    Rispondi

  • afadri

    19 Agosto 2013 - 15:03

    Io penso che prima o poi questo Travaglio si prenda una di quelle ripassate che non scorderà per tutta la vita.A me sembra molto vicino quel giorno...e allora potrà dire di essersela cercata. Evvai!!!!!

    Report

    Rispondi

  • afadri

    19 Agosto 2013 - 15:03

    Travaglio di questi tempi non ne azzecca una. Guarda Travaglio che l'Italia è governata dagli ISLAMICI non dagli Ebrei. Sveglia Travaglio addormentato come sei su Berlusconi confondi Ebraismo con Islamismo.

    Report

    Rispondi

  • antoniofasano

    09 Agosto 2013 - 22:10

    non te ne sei accorto ma l'Italia è uno Stato islamico. Da sempre e non a causa degli immigrati!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog