Cerca

Il pool

Ecco chi giudicherà Silvio Berlusconi

Le toghe che decideranno sulla condanna del Cavaliere sarebbero tutte "conservatrici"

Il primo presidente Giorgio Santacroce

Il primo presidente Giorgio Santacroce

A decidere martedì 30 luglio se condannare Silvio Berlusconi per i diritti Mediaset in Cassazione sarà un pool di giudici dell'area più conservatrice. Come riporta oggi La Stampa, il primo presidente della Corte di Cassazione è Giorgio Santacroce. Santacroce, che ha scelto il collegio giudicante, è considerato equilibrato ed equidistante. La sua nomina ha spaccato il Csm tra i suoi sostenitori (le correnti di centrodestra) e gli oppositori. Nel suo passato si rileva una conoscenza con Cesare Previti, ex avvocato del Cavaliere ed ex Forza Italia, pregiudicato per corruzione in atti giudiziari. Santacroce per questo fu sentito come teste nei processi Imi-Sir e Sme.

Antonio Esposito è il presidente della sezione feriale. La sua è una famiglia di magistrati. Il figlio Ferdinando, procuratore aggiunto di Milano, ha conosciuto in passato Nicole Minetti, condannata in primo grado nel processo Ruby bis. Una conoscenza che gli ha creato qualche problemino in Procura, visto che è proprio la Procura ad accusare la Minetti di induzione e favoreggiamento della prostituzione. 

Amedeo Franco è consigliere della terza sessione penale della Cassazione, quella che ha prosciolto Berlusconi da un'altra accusa di frode fiscale nel processo Mediatrade. Claudio D'Isa, Ercole Aprile e Giuseppe De Marzo, gli altri componenti del collegio sono tutti "conservatori". E anche il rappresentante dell'accusa, il pg Antonio Mura, è di Magistratura Indipendente (corrente di destra).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • belbelpietro

    05 Agosto 2013 - 14:02

    Vedi sopra!

    Report

    Rispondi

  • fearofthedark

    fearofthedark

    01 Agosto 2013 - 19:07

    veda gli unici ammorbatori di questo sito siete voi berluschini che state all'intelligenza come il cavalier pompetta idraulica sta alla legalità, semmai noi gli diamo un tocco di signorilità non trova?

    Report

    Rispondi

  • colombinitullo

    01 Agosto 2013 - 09:09

    Lei parli pure con le trote lesse le sole con le quali si può confrontare alla pari(forse)ma le ricordo sempre che la sua composizione organica principale è composta di sterco allo stato puro. Lei è e rimane uno dei più stupidi postanti di questo sito pertanto se si volesse mescolare alla sua moltitudine e passare inosservato vada a scrivere sui siti a lei più congeniali dove si potrà confrontare alla pari con i suoi simili(mamma mia!!!)ma,se proprio volesse continuare ad ammorbare questo sito, sappia che lei,al momento, è e rimane un colosso vincente dell'umana stupidità e, per questo, sa chi ringraziare.Sono sempre in attesa dei suoi più elementari concetti ,quelli che la natura le ha fatto la grazia di comprendere,ma lei,in quanto idiota, ha qualche difficoltà nello spiegarli.Dorma sempre con la luce accesa.

    Report

    Rispondi

  • fearofthedark

    fearofthedark

    31 Luglio 2013 - 21:09

    Quando leggo i suoi post, mi rendo conto che è più facile parlare ad una trota lessa nel piatto che cercare di farle capire anche il più elementare dei concetti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog