Cerca

Politici in vacanza

Mare, montagna o collina
Ecco dove vanno in vacanza i politici

Mara Carfagna, Beppe Grillo e Daniela Sanantché

E' tempo di ferie anche per la politica. Chiusi i lavori in aula, archiviati discussioni, scontri e scaramucce, i parlamentari si danno al relax. Il premier Enrico Letta - stando a quanto scrive l'Huffington Post si concederà solo qualche giorno a cavallo di ferragosto: una mini vacanza a Pisa da mamma e papà, mentre moglie e figli scappano al mare nelle Marche senza di lui. Beppe Grillo invece le sue vacanze le ha quasi finite: volato in Sardegna, le foto con maschera, pinne ed occhiali del leader 5 Stelle hanno fatto il giro del web. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, invece, preferisce il fresco. E passa i giorni "off" in Alto Adige, con la moglie Clio. E qui è stato più volte paparazzato con cappello panama e occhiali da sole. Matteo Renzi, durante il suo silenzio stampa, si è concesso qualche giorno nell'isola del Giglio, in barca con moglie e figli. Timore di allontanarsi troppo dalla sua Toscana? Daniela Santanchè per ora non abbandona il Forte. Forse pensando alla minaccia Boldrini ("In ogni momento la Camera può essere riunita"), la Pitonessa non si concederà pause, ma, in caso, sceglierà Forte dei Marmi, come negli scorsi anni. 

E aspettando che anche gli altri decidano, possiamo ripercorrere le mete predilette dai politici tricolore negli scorsi anni. Gianfranco Fini e Pier Ferdinando Casini sono habituè delle spiagge toscane, dove negli scorsi anni si sono fatti spesso fotografare. Romano Prodi preferisce la tranquillità dell'Emilia, mentre Mara Carfagna si è sempre mantenuta sul tradizionale, passando le sue estati in Sardegna. Stefano Rodotà, avendo casa ad Orvieto, vi passa ogni anno le vacanze. Stessa cosa dicasi per Walter Veltroni, proprietario di una casa in Toscana, a San Casciano. C'è chi invece ad andare in vacanza non ci pensa proprio. Come ha comunicato proprio a Libero, Silvio Berlusconi prepara il suo tour estivo. Riccione, Sabaudia, Portofino, Sorrento, Forte dei Marmi, Capalbio: Il Cav andrà nelle maggiori località turistiche per presentare il suo piano per il futuro e ribadire la sua innocenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolino46

    12 Agosto 2013 - 14:02

    Il senso di frustrazione è sicuramente una caratteristica dei tifosi della sinistra (non del Milan). Il motivo è sicuramente da ricercare nel vostro sarcasmo, quello che usate nei confronti dei sinistri quando parlate del vostro padrone. Come che a LUI di voi importasse qulcosa. E purtroppo quando ve ne accorgerete per voi ci sara solo un pesante senso di risentimento, che forse è peggio della più peggiore delle frustrazioni

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    12 Agosto 2013 - 08:08

    ... e gli elettori romani del PdL a Torvajanica

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    12 Agosto 2013 - 08:08

    ... e gli elettori romani del PdL a Torvajanica

    Report

    Rispondi

  • abbassoiservisciocchi

    11 Agosto 2013 - 13:01

    Risparmiateci i deliri di quel delinquente di Berlusconi almeno in agosto.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog