Cerca

Parla col 'nemico'

Quagliarello gola profonda Pdl
Rivela a Zanda: "10-15 dei nostri
pronti a garantire fiducia a Letta"

Quagliarello gola profonda Pdl
Rivela a Zanda: "10-15 dei nostri
pronti a garantire fiducia a Letta"

Daniela Santanchè, nell'intervista concessa a Repubblica all'indomani del vertice Pdl di Arcore, lo aveva incluso nella lista dei "cattivi". Cioè di coloro che vorrebbero a tutti i costi un accordo col Pd per salvare il governo Letta, anche se ciò dovesse costare l'agibilità politica a Silvio Berlusconi. Gaetano Quagliariello, era in buona compagnia (Lupi, Cicchitto, Schifani gli altri messi all'indice dalla Pitonessa). Poi era arrivato lo "state zitti" di Berlusconi e tutto era finito sotto silenzio. Senonchè, ancora Repubblica, rivela oggi di un colloquio svoltosi ieri sera  tra il ministro per le Riforme e il capogruppo del Pd a Palazzo Madama, Luigi Zanda. Nel corso del quale, parlando del possibile ricorso dei legali del Cav alla Corte europea per i diritti dell'uomo, Quagliarello avrebbe anche spiegato il perchè di una linea più prudente e attendista assunta dal Pdl rispetto ai proclami di guerra di sabato scorso: "Siamo certi - avrebbe confidato il ministro Pdl al "nemico" - che almeno 10-15 senatori azzurri garantirebbero la fiducia al governo Letta". Cosa di cui peraltro si vocifera da giorni (i peones, soprattutto del sud, timorosi di non essere rieletti se si tornasse alle urne), ma spiattellarlo così all'avversario...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sparviero

    28 Agosto 2013 - 22:10

    non rientra nei tuoi parametri di PDL? Di fini ne abbiamo avuto abbastanza ti ci metti anche tu?

    Report

    Rispondi

  • sotnaile38

    28 Agosto 2013 - 15:03

    Quagliarello fuori dal PDL subito così come Violante dal PD. Questi fanno scendere il livello del dibattito politico...hanno la poltrona da "saggio", vietato far cadere Letta!

    Report

    Rispondi

  • il democratico

    28 Agosto 2013 - 14:02

    PRIMA DELLE ULTIME ELEZIONI STAVI PASSANDO CON POCHI ALTRI CON MONTI.FAI ATTENZIONI POTRESTI FARE LA FINE DI FINI/BOCCHINO

    Report

    Rispondi

  • ciccioloco

    28 Agosto 2013 - 14:02

    che pensa (con la sua testa) all'interesse del paese e non alla poltrona, perchè se facesse lo yes man come la maggior parte dei suoi colleghi, avrebbe sicuramente il posto assicurato alle prossime elezioni, difendere Berlusconi è una priorità, ma per farlo non dobbiamo mettere in ginocchio la nazione...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog