Cerca

Il clan Esposito

Cene con la Minetti
e bagni al mare abusivi:
una famiglia barzelletta

Vitaliano, ex procuratore generale di cassazione, frequenta un lido fuorilegge in Salento. E Ferdinando è finito sotto indagine per le uscite a lume di candela con l'imputata Nicole

Qualcuno potrebbe definirla una famiglia 'particolare'. Qualcun altro, un po' più cattivello, una famiglia 'barzelletta'. Al centro c'è Antonio Esposito, giudice della Corte di Cassazione che in una telefonata-intervista al Mattino anticipò le motivazioni della condanna inflitta a Silvio Berlusconi per frode fiscale nel processo Mediaset. E che in più occasioni è stato 'pizzicato' da testimoni a pronunciare frasi non proprio di ammirazione nei confronti del Cavaliere. Poi c'è la figlia Andreana, che sta alla Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo, cui i legali di Berlusconi vorrebbero far ricorso contro la sentenza emessa dalla Cassazione. Paradosso: a passare al vaglio la sentenza pronunciata da Esposito potrebbe essere la nipote. Non bastassero loro, c'è il papà di Andreana, che come scrive oggi, mercoldì 28 agosto,  su Libero Peppe Rinaldi, è stato fotografato mentre prende il sole e fa il bagno presso il Lido Oasi di Agropoli, nel Cilento. Il problema è che il lido è abusivo ed è stato soggetto a indagini, interpellanze, ordinanze di abbattimento. In zona tutti sanno. Curioso che Vitaliano Esposito, da poco ex (è appena andato in pensione) procuratore generale della Cassazione, non sappia di mettersi a mollo in uno stabilimento balneare fuorilegge (abusivo a sua insaputa). Infine, della famiglia fa parte anche Ferdinando Esposito, che tempo fa finì sotto indagine del Csm (che poi archiviò) per le cene a lume di candela del giudice (ma va, anche lui?) in Porsche con Nicole Minetti, allora già imputata per istigazione alla prostituzione insieme a lele Mora ed Emilio fede. Una famiglia, gli Esposito, che non fosse altro dimostra come la magistratura sia una vera, autentica, casta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Sinistra al caviale

    29 Agosto 2013 - 10:10

    ...nun boteva nun zape' che chillo fusse abbbusive..

    Report

    Rispondi

  • belbelpietro

    28 Agosto 2013 - 22:10

    ......... fanno anche i bagni abusivi! Chissà dove andremo a finire! Però abbiamo almeno scoperto che non tutti sono finocchi, visto che uno si è trombato la Minetti!

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    28 Agosto 2013 - 22:10

    Veniamo con questa mia addirvi (tutta una parola, grande Totò), che qualcosa non funziona.

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    28 Agosto 2013 - 20:08

    a fare il bagno in quello lido.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog