Cerca

Prodi

Elogio alla perdita di tempo: il rinvio è l'unico strumento della politica

I consigli (da buttare) di Romano al premier Enrico Letta

Romano Prodi

Romano Prodi

Ieri sul Messaggero abbiamo letto un illuminante editoriale di Romano Prodi, l’uomo che per poco non è divenuto presidente della Repubblica. Preso atto che il governo Letta continua a rinviare le scelte importanti, il noto statista al sapor di mortadella scrive: «Rinviare le decisioni più delicate è sempre stato uno degli strumenti più utilizzati dalla politica».  Dunque «non dobbiamo stupirci se (...) il rinvio diventa l’arma più praticata». In sostanza, di fronte a una scelta vitale per il Paese «l’unico strumento a disposizione» è «comprare tempo».  Cioè perderlo.  Letta non ha che da seguire il consiglio: se vuol tirare avanti, continui a sprecare tempo prezioso. E se non sa come buttar via minuti utili, gli diamo un consiglio: legga gli editoriali di Prodi. (fran. bor.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • manasse

    06 Settembre 2013 - 08:08

    ma non l'hanno ancora messo in una casa di riposo(chiusa) nel senso che no possa più dire e fare strnzate come nel passato prossimo e remoto quando questo (genio?) ha svenduto lo stato italiano ai suoi sodali per quattro spiccioli intascando lauti compensi al suo (genio) vada al ricovero

    Report

    Rispondi

  • highlander5649

    05 Settembre 2013 - 17:05

    tra un'elezione e l'altra bisogna trovare il tempo per far.. passare il tempo . ahoi! so' cinque anni un lustro.. nel frattempo bisogna dicutere modificare litigare votare legi di cui non si sa neppure il significato. .... ahhhh vengono da bruxelles. un giorno voteranno un emendamento sull'utilizzo della parola m...a! non si chiamerà più così ma *residuo organico derivante dal metabilismo alimentare di tipo animale ed umano* èiù *chiaro di così!!! ci saranno discussioni tavole rotonde, sit in scioperi della fame ma intanto il tempo passa inesorabile.. è già ora di un'altra estenuante campagna elettorale multipla regionali politiche comunali, europee: i dibattiti in tv che pacchia! il divertimento è assicurato! i problemi veri dell'italia possono aspettare..hanno aspettato 50 anni allora aspettino un paio di secoli stare in parlamento che noia che barba!

    Report

    Rispondi

  • lonato47

    05 Settembre 2013 - 14:02

    Poiche' non siete ignoranti come chi commenta senza neppure aver letto cio' che ha detto Prodi che si limita non suggerire ma a constatare che l'arte del rinvio e' vecchia come il mondo (governi del Banana compresi) , Vii siete in perfetta malafede per sputare l'ennesimo fango sul nemico del Bunga bunga al quale trema il flaccido culo solo al pensiero di trovarselo Presidente della Repubblica

    Report

    Rispondi

  • alejob

    05 Settembre 2013 - 13:01

    senti, non voglio offenderti, ma ti invito a pensare. Sai, in diverse strade di certe città, hanno messo delle Telecamere, per individuare coloro che non hanno un "pass". Questi spazi si chiamano, (Zone limitate). Ora queste lelecamere, sono state messe più o meno due tre anni fa, e da allora è nata la LEGGE. Cosa diresti TU, se sei passato su quelle STRADE a traffico LIMITATO, quattro anni prima della LEGGE e ti arrivasse a casa una MULTA. ANDRESTI a PAGARLA senza reclamare. Prima di aprire bocca conta fino a TRE e poi parla.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog