Cerca

La presa di distanze

Moreno "scarica" il Pd: "Dire che suono alla festa del Pd fà un po' ridere"

Il rapper di Amici ci tiene a sottolineare che il suo concerto e la festa sono due cose diverse: la politica non c'entra. Renzi? non l'ho conosciuto

Moreno "scarica" il Pd: "Dire che suono alla festa del Pd fà un po' ridere"

Ricordate quando era trapelata la notizia secondo la quale Moreno, il rapper di Amici, avrebbe suonato in chiusura della festa Pd? Ebbene non è così, e la smentita arriva proprio dal cantante. "Fà un po' ridere che si dica che io suono alla festa del Pd - rivela in un'intervista a Repubblica - Il mio concerto e la Festa Democratica sono due cose diverse: la festa dell'unità è alla Foce, il mio concerto è al Porto Antico". Che sono entrambi a Genova, ma in due zone diverse, tiene a sottolineare Moreno. "Ci vogliono due autobus diversi per andare dall'una all'altra - continua - Io vado al concerto di Moreno, cioè il mio show". 

Così il rapper genovese prende le distanze dalla festa nazionale del Pd, dove domani, 7 settembre, si terrà il concerto di chiusura. A nulla è valsa la partecipazione tanto discussa di Matteo Renzi nel programma di Maria De Filippi: Moreno, col Pd, non vuole aver niente a che fare. Suonare sul palco di quelle che una volta si chiamavano Feste dell'Unità, ad oggi non vuol dire nulla, almeno dal punto di vista politico. Nessuna condivisione di ideale, o vicina visione del mondo: solo un altro tra gli spettacoli in cui i cantanti si esibiscono, nulla di diverso da una semplice data di un tour. "Finalmente faccio un concerto a casa mia, e non ho bisogno di essere appoggiato da un partito", conferma il rapper. 

"Renzi non l'ho incontrato - continua - da Maria non si poteva avere contatti con nessuno. L'ho seguito dai monitor, ma come facevo con tutti gli ospiti, ci mancherebbe. Solo Al Pacino alla fine della puntata si è avvicinato a stringerci la mano". A Moreno toccherà il compito di chiudere la Festa, le ultime parole saranno le sue. Cosa dirà? "Dirò: Grazie a tutti. Siamo in una situazione politica delicata, io mi voglio concentrare sulla musica e su nient'altro. E' importante interessarsi e votare, ma per il resto non dico di più".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arellano

    06 Settembre 2013 - 17:05

    Flavio Giorgio e Marco hanno preso le distanze dal PD

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    06 Settembre 2013 - 15:03

    ed ha dimenticato la notizia di ieri sulla ri-condanna di Dell'Utri al precesso di ri-appello, e delle implicazioni di Burlesque

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    06 Settembre 2013 - 15:03

    al Porto Antico, appunto, dove si sta svolgendo la Festa del PD; proprio lì, sapete? dove ci sono l'Acquario ed il Bigo! Giornalai!!!

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    06 Settembre 2013 - 11:11

    Tutte queste pippe le fate voi di Libero. Qualsiasi cosa presunta o vera che ruoti intorno al PD è oggetto di campagna stampa denigratoria anche quando riguarda altri soggetti come Moreno, fatto oggetto di proprietà perchè andato in onda su Canale 5. Ma che ridicoli!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog