Cerca

La battaglia

Schifani: "Il Pd vuole la crisi e il voto immediato"

Renato Schifani

Renato Schifani

"Perchè questo atteggiamento nei confronti di Silvio Berlusconi? È evidente che si voglia arrivare alla rottura. Secondo me, il Partito Democratico vuole andare a votare e vuole la crisi di governo". A pochi giorni dal voto in Giunta su Silvio Berlusconi, Renato Schifani mostra di avere le idee chiare. Spiega il suo punto di vista nel corso di In Mezz'ora, la trasmissione di Lucia Annunziata, dove punta il dito contro il Pd.

"Sono pessimista" - Schifani aggiunge: "Sono pessimista sulla tenuta del governo, ma spero che non cada, perché tengo al Paese". Tutto ruota attorno al voto in Giunta per decidere la decadenza da senatore del Cavaliere. E Schifani spiega che a Largo del Nazareno stanno giocando una partita ben precisa, studiata a tavolino: "E' inspiegabile l'atteggiamento del Pd se non alla luce di un preciso disegno - ha precisato -. Con il voto si cadrebbe nel baratro".

"Il Cav non molla" - Quindi una battuta su Berlusconi e sull'ipotesi che possa essere costretto ad abbandonare il Parlamento: "Non significa che però non possa continuare a far politica. Nessuno è preoccupato dall'agibilità politica di Berlusconi né, conoscendolo, ci preoccupiamo di un passo indietro". Secondo Schifani il Pdl non ha un piano di azione: "Si naviga a vista - ha spiegato dall'Annunziata -. Non è nell'agenda immediata il ritiro dal governo dei ministri Pdl. Ma la convivenza con il Pd sarebbe difficile se Berlusconi decadesse".

Grillo attacca - Nel frattempo, a soffiare sul fuoco, ci pensa il solito Beppe Grillo, che sul blog si scatena sostenendo che "il Pd è pronto a salvare Berlusconi". Il guitto ligure aggiunge che "neppure Epifani e Bersani si fidano del pdmenoelle e vogliono l'abolizione del voto segreto". Secondo Grillo "nel segreto dell'urna tutto può succedere. I pdmenoellini hanno fucilato Prodi dietro a una tendina e sono pronti a ripetere le gesta in ogni momento per salvare il loro caro leader Berlusconi". Quindi chiosa con il consueto stile: "Il voto segreto su Berlusconi è un abominio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    16 Settembre 2013 - 18:06

    per fare scattare la propaganda. Comunque sara' bene andare a scovare su Internet gli albori di Schifani il tetro

    Report

    Rispondi

  • pi.bo42

    16 Settembre 2013 - 14:02

    Lei crede che se non andasse a votare nessuno non ci butterebbero egualmente nel burrone? Anzi lo farebbero con minori rimorsi di coscienza, dal momento che si renderebbero conto di quanto poco ce ne freghi di contare qualcosa. Questo non votare, come si è ampiamente dimostrato in tutti questi anni, è servito solo a rendere sempre più inamovibili i sederi dei nostri politici sulle loro poltrone! Tanto, pensano, i cittadini se ne fregano e noi continuiamo a fare i cavoli nostri. Non dia la colpa all'EU (o UE?), sono i nostri governanti gli unici responsabili dello sfascio attuale. Saluti.

    Report

    Rispondi

  • zefleone

    16 Settembre 2013 - 06:06

    Caro spalella purtroppo è causa del popolo italiano se siamo messi in queste condizioni. Dipende da noi. D'altronde ogni popolo a la classe politica che si merita. Classe politica non seria popolo non serio, classe politica sera popolo serio. Siamo noi che mettiamo quella scheda nelle urne. E ti dico onestamente una cosa: oggi andar a votare in Italia è tempo perso, perchè quella classe di politici falliti ci prende per i fondelli. Il nostro voto oggi non vale niente, vale solo se la gente non va più a votare e così si prendono una gran sputtanata agli occhi della EU solo questo. D'altronde guardiamo bene quei rammolliti di politici che abbiamo, quel poco che fanno è sempre in funzione della EU non è in funzione, serio, del nostro paese del popolo italiano. Oggi siamo arrivati ad un punto che se l'EU dice buttati da un burrone questi si buttano. Questa è la classe di smidollati falliti politici che abbiamo.

    Report

    Rispondi

  • blu521

    16 Settembre 2013 - 06:06

    Ma non si capisce perché sono sempre al centro del ring. Colpi bassi: tanti, ma non fanno mai male

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog