Cerca

Il consiglio

Don Mazzi: Berlusconi venga a raccogliere pomodori, la Pascale vada in pizzeria

Il fondatore di Exodus consiglia all'ex premier di scegliere i servizi sociali e gli augura un paradiso dove cucina per i magistrati

don Antonio Mazzi

 

Don Antonio Mazzi parla senza freni. Lo fa ai microfoni di Piero Chiambretti su Radio 2 e non risparmia commenti su Silvio Berlusconi. Non ha dubbi: “Berlusconi non deve scegliere come pena gli arresti domiciliari, venga nella mia comunità piuttosto. Almeno nell’ultima parte della sua vita può finalmente smontare il suo idolo e trovare il modo di fare cose utili”. Il fondatore dà un consiglio anche sulla fidanzata di Berlusconi, Francesca Passcale: “Vada a lavorare a Napoli, in pizzeria”. Secondo don Massi “si vede bene che quello di Berlusconi con la Pascale è tutto tranne che amore. Lui adesso deve dire basta. Deve liberarsi di tutte quelle donnacce che ha avuto intorno finora. Deve smettere di fare il personaggio idolatrato e così anche noi smetteremo di maledirlo”. E ancora: “Mi piacciono i casi complicati come quello di una ragazza come Erika che uccise i genitori, ma anche Lele Mora e Fabrizio Corona che da me stanno passando e lavorando quando escono dal carcere. Ora grazie a loro i pomodori dell’orto della comunità sono più buoni”. E poi ecco l’aldilà che don Mazzi augura a Berlusconi: “Un paradiso, ma un paradiso dove Silvio Berlusconi deve cucinare per i magistrati”. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pietroferretti46

    05 Aprile 2015 - 23:11

    LA SMETTA DI DIRE BAGGIANATE DON MAZZI !!!!! PENSI AI VERI DRAMMI DEI NOSTRI TEMPI ! Pietro Ferretti

    Report

    Rispondi

  • pietroferretti46

    05 Aprile 2015 - 23:11

    LA SMETTA DI DIRE BAGGIANATE DON MAZZI !!!!! PENSI AI VERI DRAMMI DEI NOSTRI TEMPI ! Pietro Ferretti

    Report

    Rispondi

  • allecarlo

    08 Maggio 2014 - 11:11

    Ho sempre pensato che don mazzi fosse un EMERITO coglione..... questa è la riprova!! Un altro esempio della intellighenzia sinistra..ta che ammorba il paese!!!!

    Report

    Rispondi

  • Mariangelagiova

    04 Ottobre 2013 - 18:06

    Buonasera, sono una signora di Milano che non è mai stata iscritta a nessun partito e non ho mai scritto una lettera di questo genere, cosa che invece oggi farò divulgando il più possibile il mio pensiero. Ieri sera sono veramente rimasta sconcertata e disgustata dalle parole di Don Mazzi. Berlusconi è, indiscutibilmente, uomo che, come nessun altro italiano ha creato aziende, quasi paesi, televisioni...che ha lavorato tutta la vita con una intensità incredibile, ha dato posti di lavoro a migliaia di persone e ora lei, Don Mazzi, accecato da un odio che con un Cristiano non c'entra nulla, si augura di vederlo in canottiera sudato a lavorare e a "pulire i cessi" e a "lavorare"..come non lo avesse mai fatto!!! Questo sadismo non fa onore ad un essere umano e tantomeno ad una persona come lei che dovrebbe essere un prete...lontano da mondanità, come dice il grande Papa Francesco ! Per fortuna che abbiamo un Papa così, perchè se fossero tutti come lei ci si allontanerebbe dalla Chiesa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog