Cerca

Effetto boomerang

La Santanchè è al capolinea,
il Pdl lancia Baldelli vice-Boldrini
e in Forza Italia non c'è posto per lei

La "Pitonessa" non è la candidata alla vicepresidenza della Camera. Lei infuriata non ha partecipato al voto. E intanto i forzisti si organizzano senza di lei

Daniela Santanchè

Daniela Santanchè

Ora è ufficiale. Daniela Santanchè non sarà la vicepresidente della Camera. Al suo posto va Simone Baldelli, l'azzurro con l'hobby del teatro (imita da sempre Laura Boldrini) che è stato eletto con 274 voti. Sulla scelta ha pesato il veto del Pd. Il capogruppo Renato Brunetta ha imposto la sua linea designando per l'incarico l'attuale segretario d'aula. La "Pitonessa" non ha partecipato alla prima chiama del voto e in Transatlantico spiegano che non dovrebbe presentarsi affatto per sostenere il collega di partito. Insomma ormai è guerra aperta. La Santanchè torna in trincea e di sicuro farà sentire la sua voce tra le stanze di Forza Italia. 

 


A rischio il posto in Forza Italia - E anche nel nuovo partito la "Pitonessa" potrebbe restare a mani vuote. Secondo alcune indiscrezioni nel nuovo organigramma di Forza Italia c'è posto per 5 dirigenti: Bondi, Schifani, Verdini, Alfano e Brunetta. E la Santanchè? Per il momento resta fuori. C'è un solo posto libero: all'organizzazione del partito. Quella poltrona spetterebbe a Guido Bertolaso, che secondo rumors sarebbe stato contattato personalmente dal Cav. Nelle ultime ore però avrebbe preso piede l'ipotesi Pitonessa. La Santanchè però deve anche superare l'ostilità delle donne che stanno vicino a Silvio. Barbara, Marina, ma anche la Pascale non hanno mai digerito la presenza della Pitonessa nella vita politica del Cav. Le figlie non hanno intenzione di dare le chiavi del partito e soprattutto del centrodestra alla Santanchè. Una lotta tra donne che sta logorando la pasionaria azzurra che è con le spalle al muro perchè "i maschietti", i big del partito, come Gasparri, Cicchitto e lo stesso Alfano si danno un gran da fare per farla fuori dai giochi.  (I.S.)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fabiou

    25 Settembre 2013 - 17:05

    eleiminare la santanche serve solo agli interessi degli arrivisti come cicchitto, quagliariello e tutti i viscidi che pensano solo alla poltrona alleati di un governo penoso

    Report

    Rispondi

  • DANZA

    25 Settembre 2013 - 16:04

    Silurata la Pitonessa, a rischio il posto di direttore del Giornale di Nosferatu

    Report

    Rispondi

  • IlBecchino

    25 Settembre 2013 - 15:03

    Grazie. Non so se sia ironico, ma in ogni caso lo prendo come un incoraggiamento.

    Report

    Rispondi

  • marino43

    25 Settembre 2013 - 15:03

    Che sia una (im)prenditrice, non ci sono dubbi...non è come la D'addario perchè è più furba e ha scelto la politica per farsi introdurre in ambienti che "contano".Ora che l'età pesa, si accontenta di un anzianotto che fisicamente è anche mal in arnese, però è direttore di un giornale di uno che i soldi li conta e tanti. A cosa le serve il direttore? Ma ovviamento a farsi dare degli spazi pubblicitari per l'impresa che a quanto si vocifera non sarebbe in buono stato economico. E' certamente un'imprenditrice di se stessa. Ha sposato un chirurgo plastico, nella vita non si sa mai, poi è passata con un ingegnere, come dice il LADRO, Quand le Bâtiment va tout va !per approdare un anzianità all'editoria, fonte inesauribile di denaro nella pubblicità.E per gli italiani? Beh...che si arrangino!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog