Cerca

Delirio rosso

Bersani è alla frutta:
"Le larghe intese col Pdl?
La colpa è di Scanzi..."

L'ex segretario del Pd dà la colpa al giornalista del Fatto Quotidiano per l'"inciucio" tra dem e azzurri: "Tu non ha fatto nulla per evitarlo, hai delle responsabilità"

6
Pier Luigi Bersani

Tutti i dubbi di Bersani

"E' tutta colpa di Andrea Scanzi". Per Pier Luigi Bersani il responsabile delle pasticcio delle larghe intese è il giornalista del Fatto Quotidiano. Ospite a Otto e mezzo su La7, l'ex segreatrio del Pd è imbufalito per le domande del "figlioccio" di Travaglio. Durante la puntata Scanzi chiede a Bersani: "Perchè dopo mesi emesi di umiliazioni del vostro elettorato, oggi non giocate voi di attacco e dite 'lo faccio cadere io il governo?". Apriti cielo. Bersani si infuria e risponde a muso duro: "Lei, caro Scanzi, cosa ha fatto per evitare questa situazione?". Scanzi resta spiazziato e risponde: "Io come giornalista?". Bersani ribatte: "Nessuno può chiamarsi fuori nemmeno lei". Dunque Bersani fugge dai suoi fallimenti e prova a lasciare la patata bollente nelle mani del giornalista del Fatto. Lo scarica barile è ovviamente poco sensato. Così twitter castiga Bersani. Un follower di Scanzi, come racconta il Fatto Quotidiano cinguetta: "Caro Scanzi, sono devastato dal mal di schiena. E lei che fa per evitarlo? Niente. Lei scrive, dice...E io allora faccio le larghe intese col fisioterapista". (I.S.)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • egenna

    29 Settembre 2013 - 10:10

    A bersà,ma va acagher,perfetto leccac..o della finanza massonica comunista.

    Report

    Rispondi

  • Zawol

    29 Settembre 2013 - 07:07

    è alla frutta.

    Report

    Rispondi

  • ermione

    29 Settembre 2013 - 00:12

    E ancora lo fanno parlare sto disperato. Ma sotterrati, patetico senza vergogna.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media