Cerca

Bagarre

Delirio di Scilipoti in aula, Grasso lo sbeffeggia

Il re dei peones urla durante la replica di Letta, il presidente del Senato lo richiama invano. Poi lo mette a tacere

Domenico Scilipoti

Domenico Scilipoti

La cazziata di Pietro Grasso a Domenico Scilipoti: "Se si è voluto guadagnare uno spazio durante la diretta televisiva ha fatto bene", ha detto il presidente del Senato. Il senatore siciliano, ex dipietriesta passato tra gli azzurri, ha attaccato Enrico Letta durante la replica in Senato, senza avere la parola. Il suo microfono era spento e in diretta Tv si sono solo potute sentire le urla del re dei peones. Grasso l'ha richiamato all'ordine senza successo. Dopo l'ha sbeffeggiato, lasciandolo solo e in silenzio. 

Bastone, niente carota - Scilipoti, prima che Berlusconi decidesse di sostenere ancora Letta, ha detto: "Bisogna bastonare i traditori!". Nessuna via di mezzo insomma, nessuna pietà per chi avrebbe tradito volentieri.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    02 Ottobre 2013 - 21:09

    dai non prendertela così... asciugati le lacrime.

    Report

    Rispondi

  • Marco_Aurelio

    02 Ottobre 2013 - 19:07

    Ancora parla uno come Scilipoti!! Andrebbe preso e gettato dentro un cassonetto della spazzatura.....e invece ancora parla il simbolo dei politicanti da quattro soldi nonchè gargarozzoni!!! Per favore gettatelo via!!!

    Report

    Rispondi

  • oenne

    02 Ottobre 2013 - 19:07

    onore a costui,sebbene i transculi sinistri ne fanno una loro sinistra ""ombra""

    Report

    Rispondi

  • Gancherro

    02 Ottobre 2013 - 16:04

    ..."che succede?... ma c'è un virus al parlamento che infetta gli immunodeficienti?" No, scemo, è il gas venefico che esce dalle boccacce dei decerebrati sinistronzi, tuoi carissimi sodali! Te l'ho detto altre volte, coglione, di farti un bidet profumato....ti puzza tremendamente l'alito!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog