Cerca

Un fine intellettuale

Gianni Lemmetti, il nuovo assessore al Bilancio di Virginia Raggi: "Vi stracago sul petto"

24 Agosto 2017

0
Gianni Lemmetti, il nuovo assessore al Bilancio di Virginia Raggi: "Vi stracago sul petto"

L'ultimo fedelissimo cacciato dalla giunta di Virginia Raggi è Andrea Mazzillo, ormai ex assessore al Bilancio del comune di Roma. Il punto è che ha "osato" ribellarsi, dicendo basta ai nomi calati dall'alto per volontà dei vertici del Movimento, Beppe Grillo e la Casaleggio Associati. Lo aveva detto un mese fa, ora se ne va a casa. E al suo posto, appunto, arriva un nome "calato dall'alto". Da Livorno, che rispetto a Roma si trova 310 chilometri più a nord. Il neo-assessore si chiama Gianni Lemmetti, e Repubblica gli dedica uno stupefacente ritratto.

Un tempo, infatti, era cassiere in discoteca al Seven Apples, celebre locale di Marina di Pietrasanta. Oggi, invece, è assessore al Campidoglio, appunto, con le Cinque Stelle. In mezzo una carriera da commercialista nel privato e tre anni in giunta nella Livorno grillina. Due le ragioni per le quali verrà ricordato: la complicatissima gestione del crac della ditta dei rifiuti, la Aamps, e le sue t-shirts.

Già, perché il signor Lemmetti, una volta si presentò in conferenza stampa con una maglietta che recitava: "Vi stra...", e dunque una cacca. Insomma, "vi stracaco" sul petto, un "simpatico" messaggio ai giornalisti (in livornese si dice "vi stracao"). E ancora, in un'altra occasione, sfoggiò una maglietta con citazione biblica di Ezechiele, capitolo 25 versetto 17, quello di Samuel L. Jackson in Pulp Fiction: "Farò su di loro terribili vendette, castighi furiosi e sapranno che io son il Signore, quando eseguriò su di loro la vendetta". Ecco a voi servito, dunque, il nuovo consigliere al Bilancio di Virginia Raggi. Buona fortuna, Roma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media