Cerca

Botta e risposta

Lampedusa, Bossi: "La mia legge è giusta, la Kyenge vada a quel paese..."

Umberto Bossi

Umberto Bossi

Dopo la strage del mare di Lampedusa, la legge Bossi-Fini, per la sinistra è sul banco degli imputati. Il coro è unanime. La Boldrini e la Kyenge vogliono l'abolizione della norma sull'immigrazione. Ma dopo giorni di dichiarazioni, comizi e spot del ministro e di lady Montecitorio, parla chi quella legge l'ha fatta e l'ha voluta, il Senatùr Umberto Bossi: "Il ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge chiede di modificare la legge Bossi- Fini? Che vada a quel paese… “. Perche’ “la legge Bossi Fini e’ l’unica barriera contro questa invasione di clandestini”, ha affermato Bossi intervenendo, ieri sera, alla trasmissione Virus su Raidue.

"In Italia solo se lavori" -  “Quasi nessuno degli immigrati che vengono da noi ha un lavoro, l’Italia non puo’ essere la portaerei per tutti i clandestini del mondo. Insistere sull’accoglienza – ha proseguito Bossi – e’ solo retorica per avere piu’ voti. E’ inutile fare finta di essere bravi e aprire la porta a tutti. Non siamo l’America e nemmeno loro lo possono fare. Non abbiamo la possibilita’ di aiutarli. La Legge Bossi-Fini lo diceva chiaro, potete venire solo se avete un lavoro”. Insomma il dibattito è aperto. Ma la sensazione è che aprire le porte agli immigrati, ad esempio con lo Ius soli, aumenterbbe e non di poco il numero degli sbarchi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • numetutelare

    07 Ottobre 2013 - 03:03

    Al di là della rudezza di Bossi, non se ne può più dello strumentale uso di certe tragedia da parte delle due pasionarie della carità e dell'accoglienza pelosa. La Boldrini é insoffribile con quella sua ipocrisia buonista e la Kyenge si occupi di cose serie e non di aumentare i posti letto per gli immigrati... magari vada a timbrare i permessi di soggiorno o di richieste di asilo tastando finalmente il polso della situazione. E' anche un'oculista mi pare, dunque corregga la sua miopia politica.

    Report

    Rispondi

  • AlbertMissinger

    06 Ottobre 2013 - 08:08

    La forma di espressione di Mr. Bossi è sempre diretta e per chi lo ascolta può apparire rude, ma sostanzialmente ha ragione e le motivazione sono molto logiche.

    Report

    Rispondi

  • antari

    05 Ottobre 2013 - 19:07

    certe dichiarazioni, per quanto franche ed ammirevoli, potrebbe per onesta' intellettuale farle esclusivamente a titolo personale? Grazie

    Report

    Rispondi

  • spiders

    05 Ottobre 2013 - 18:06

    di quanta e quale ipocrisia siano capaci i politici e le varie tv è un fatto eloquente, piangiamo i morti via le leggi andiamo a prenderli ovunque sono diamo a loro tutti i diritti che spesso neanche i vecchi italiani hanno ecc.ecc. lutto nazionale, nessuno che abbia detto una parole sui responsabili delle guerre in africa delle rivolte ecc,ecc. è il coraggio che manca, è più semplice uccidere una nazione come la nostra piuttosto che andare a scovare la verità e fermare questa apocalisse abbiamo il 40% dei giovani che non ha ancora trovato un primo lavoro e quali promesse possiamo fare a quei disgraziati usati dalla delinquenza internazionale religiosa e non che a messo a ferro e fuoco da anni il continente africano prendersela poi con bossi è disgustoso un malato va rispettato e in fin dei conti non ha detto fesserie mentre tanti altri ne hanno la bocca piena, povero paese mio in quali mani sei.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog