Cerca

politica

Lombardia, Gori: "Molte cose ci uniscono a Mdp, auspico dialogo su programmi"

11 Novembre 2017

0
Lombardia, Gori: "Molte cose ci uniscono a Mdp, auspico dialogo su programmi"

Giussago (Pavia), 11 nov. (AdnKronos) - "Anche in Lombardia manca per il momento l'adesione esplicita di Mdp, io credo ci siano molte di più le cose che ci uniscono di quelle che ci dividono. Il mio sforzo è stato e sarà di portare gli amici di Mdp a discutere delle cose da fare perché penso che sui programmi, sui valori, ci sia poco che ci differenzia tanto da portarci a fare dei percorsi diversi e separati. Ho veramente questo auspicio". Così Giorgio Gori, sindaco di Bergamo e candidato alla presidenza della Regione Lombardia, nel suo intervento a DeMo 2017 promosso dall'esponente Pd, Alan Ferrari.

"Credo che il centrosinistra fatto di forze politiche e di forze civiche debba esser il più ampio possibile. Abbiamo una grande occasione da cogliere, quella di cambiare verso a questa regione dopo 23 anni di governo di centrodestra, gli ultimi particolarmente poco efficienti per quello che qualunque sindaco o imprenditore può raccontare dei suoi rapporti con la Regione", aggiunge a margine dell'evento che si è tenuto a Giussago (Pavia).

"Possiamo fare meglio, questa regione a volte si appaga del confronto con altri territori italiani meno fortunati del nostro, io credo debba ambire a essere una grande regione d'Europa, e nel confronto - chiosa Gori - abbiamo molto da guadagnare ancora".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media