Cerca

Società civile

Salvini pesca il jolly: la Lega vuole candidare Bagnai, il professore anti euro

1
Salvini pesca il jolly: la Lega vuole candidare Bagnai, il professore anti euro

Tutti i partiti sono a caccia dei "civici" da candidare alle elezioni politiche. La corsa alla "società civile" riserva sempre qualche sorpresa ma stavolta la Lega Nord potrebbe aver trovato il jolly: è Alberto Bagnai, economista anti-euro "nato" a sinistra ma che da tempo, ormai, è diventato il guru di tutti gli euro-scettici e di chi, semplicemente, vuole uscire dall'inferno chiamato austerity e Unione europea. Secondo quanto riporta il Messaggero, Matteo Salvini vorrebbe offrire una candidatura al professore di Politica economica all'Università D'Annunzio di Chieti. Non una novità assoluta: in estate era girato il nome di Bagnai come ministro di un ipotetico governo Salvini.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lorenmag5

    31 Dicembre 2017 - 16:04

    Se fosse vero,sarebbe una splendida notizia,non solo per la Lega,ma,soprattutto per l'Italia.Alberto Bagnai è il più grande economista esistente nel nostro paese. Salvini ed il suo partito non avrebbero potuto fare una scelta migliore. Grazie Lega,grazie Matteo!

    Report

    Rispondi

media