Cerca

Botto di fine anno

Di Maio, Capodanno al Circo Massimo. Il Pd: "Campagna elettorale coi soldi pubblici". M5s: "Non sarà sul palco"

31 Dicembre 2017

1
Di Maio, Capodanno al Circo Massimo. Il Pd: "Campagna elettorale coi soldi pubblici". M5s: "Non sarà sul palco"

Ci sarà anche Luigi Di Maio nella festa di Capodanno di Roma al Circo Massimo. Ed ecco servito lo "scandalo politico" di fine anno. Il Pd, infatti, protesta con veemenza: "Stasera alla festa del Comune di Roma, pagata con soldi pubblici, sul palco ci sarà Di Maio con Virginia Raggi. Perché? Campagna elettorale coi soldi dei romani?", è il tweet del combattivo senatore dem Stefano Esposito che riassume al meglio tutte le accuse del partito di Matteo Renzi al candidato premier M5s.

Il clima, appunto, è da campagna elettorale e il Movimento replica subito: "Per il Pd sembra proprio inconcepibile eppure è così: Luigi Di Maio sarà al Circo Massimo, stasera, ma per brindare con i cittadini. Tra la gente, come sta facendo e continuerà a fare con il #Rally in tutta Italia. Nessun discorso sul palco, sembra ridicolo anche doverlo sottolineare, eppure è necessario visto le reazioni scomposte dei disorientati parlamentari del Pd. Addirittura minacciano esposti all'Agcom. Luigi sarà a festeggiare
l'arrivo del 2018 al Circo Massimo, tra i cittadini e con i cittadini".

Un bagno di folla, insomma, anche se non è dato sapere quanti saranno i grillini festanti visto l'andazzo piuttosto deprimente della gestione Raggi. Anche gli organizzatori dell'evento, appuntamento clou del Capodanno romano, tengono a precisare come la presenza di Di Maio sul palco "non è mai stata
prevista". L'esibizione degli acrobati della Fura dels Baus verrà intervallata solamente da un breve saluto della sindaca Raggi. Il leader M5S, come spiegano fonti del Movimento, sarà tra le persone che seguiranno l'esibizione, sotto al palco. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

media