Cerca

Mancia pre-elettorale

Governo, quanti soldi in più ai dipendenti statali pochi giorni prima delle elezioni

20 Gennaio 2018

0
Governo, quanti soldi in più ai dipendenti statali pochi giorni prima delle elezioni

A proposito di mance elettorali... Ieri il Consiglio dei ministri ha dato parere favorevole all'accordo siglato il 23 dicembre scorso tra l'Aran (l'Agenzia per la contrattazione nella pubblica amministrazione) e i sindacati sull'ipotesi di nuovo contratto collettivo dei dipendenti statali, ovvero per i circa 250mila dipendenti delle amministrazioni centrali: ministeri, Inps, Inail e agenzie fiscali.

Se l'iter sarà accelerato (e c'è da scommettere che lo sarà), entro la fine di febbraio questa platea di lavoratori riceverà l'una tantum per gli scatti già maturati, che vanno dai 370 euro lordi della fascia retributiva più bassa (la terza) ai 712 di quella più alta, per una media di 492 euro. Una pioggia di euro che arriverà a pochissimi giorni dal voto del 4 marzo, che sarà seguito nella busta paga di quello stesso mese da aumenti medi di 85 euro al mese, con l'incremento salariale che sarà compreso tra 63 e 117 euro a seconda della qualifica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media