Cerca

Da ridere

Luigi Di Maio, l'indiscrezione: Davide Frongia dalla Raggi a ministro del governo M5s

14 Febbraio 2018

2
Luigi Di Maio, l'indiscrezione: Davide Frongia dalla Raggi a ministro del governo M5s

Mentre il Movimento 5 Stelle a Roma, fronte Virginia Raggi, continua a vivere sotterranee tensioni nell'attesa di un Risiko delle poltrone e di un giro di vite degli assessorati, c'è un pezzo grosso che secondo il Tempo sta già pensando al 5 marzo e a un incarico molto, molto più pesante. È Davide Frongia, uomo di fiducia della sindaca sfiorato dall'inchiesta contro Marra e Romeo.



C'era anche lui nelle chat di Whatsapp con i due "tecnici" della Raggi, appartenevano tutti al suo cerchio magico. Ma ora la partita si fa più grande e Frongia, sussurra il quotidiano romano, è in rampa di lancio. Sempre più vicino a Luigi Di Maio ("ha spuntato la candidatura nel collegio del Tuscolano del suo maestro di arti marziali Felice Mariani"), ambisce a un ruolo di primo piano nell'eventuale governo pentastellato. La Raggi però vorrebbe tenerlo al Campidoglio e oltre allo Sport gli ha offerto la delega al Turismo. Lui avrebbe già declinato: o il governo, o il bilancio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pasquineddu

    14 Febbraio 2018 - 17:05

    chi c'è dietro il m5s? basta andare su internet, e si scoprono decine di siti e blog che danno alcuni resoconti. Ma va, tutte [email protected]@ate, direbbero i ... testimoni di genova, Io non ne sarei sicuro, credere ciecamente è un errore, il più credibile è il retortage di Disalvo, troppo analitico e preciso per essere costruito. m5s guidati da massoni e poteri okkulti, è la nuova onestà che avanza!

    Report

    Rispondi

  • pasquineddu

    14 Febbraio 2018 - 17:05

    chi c'è dietro il m5s? basta andare su internet, e si scoprono decine di siti e blog che danno alcuni resoconti. Ma va, tutte [email protected]@ate, direbbero i ... testimoni di genova, Io non ne sarei sicuro, credere ciecamente è un errore, il più credibile è il retortage di Disalvo, troppo analitico e preciso per essere costruito. m5s guidati da massoni e poteri okkulti, è la nuova onestà che avanza!

    Report

    Rispondi

media